Cerca
categorie
News ed eventi

Cosa fare d’estate a Cesenatico

Sono tantissime le cose da fare d’estate a Cesenatico, l’importante è partire carichi di entusiasmo, con la voglia di andare alla scoperta delle meraviglie del luogo attrezzati con un po’ [...]

Leggi tutto >>

Bed and Breakfast, soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani

Il bed and breakfast è assolutamente la soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani. Non c’è quasi tempo per altro se avete deciso di andare in esplorazione, si parte al [...]

Leggi tutto >>

Le Colline del Chianti

La Toscana è considerata una delle regioni più belle, non solo d’Italia, ma del mondo. Bellezza nella bellezza, in Toscana, troviamo una vasta area collinare, tra Firenze e Siena, denominata [...]

Leggi tutto >>

‘Ndocciata di Agnone: si ripete il rito del fuoco il 24 dicembre ad Agnone

Data evento: 24 dicembre 2010
Località evento: Agnone

Puntuale come ogni anno si rinnova l’appuntamento con il classico rito del fuoco, ormai una antica tradizione ad Agnone, suggestivo borgo della Provincia di Isernia. Un rito atteso, quello della “N’docciata di Agnone” che negli ultimi anni sta riscuotendo sempre più successo, attirando visitatori e curiosi da ogni angolo d’Italia.
Ma che cos’è la ‘Ndocciata?
Si tratta di un antico rituale il quale prevede che, all’imbrunire della Vigilia di Natale, i gruppi delle diverse contrade cittadine, quella di Capammode e Capabballe, di Colle Sente, di Guasto, di Sant’Onofrio e San Quirino, si rechino, accompagnati dal suono di tutte le campane cittadine, sul corso principale della città, portando con sé le “’Ndoccie”, ovvero delle enormi torce di abete bianco e ginestre che possono raggiungere anche i quattro metri di altezza.
Giungi nel luogo prestabilito si procede ad accendere un enorme fuoco, dando così vita ad un grande evento folkloristico, strettamente legato al rito del fuoco.
L’accensione di questo enorme rogo ha chiaramente una valenza simbolica e sta a rappresentare la cancellazione di tutti gli accadimenti negativi che hanno segnato l’anno appena trascorso e che si appresta alla conclusione.
Un rito, quindi, che al folklore intreccia le credenze popolari senza dimenticare la matrice “religiosa” visto che il falò viene acceso nel giorno della Vigilia del Natale.
Intorno all’evento centrale, che è appunto l’accensione di questo grande falò, si svolgono una serie di eventi collaterali; spettacoli, musica, balli ma anche cultura attraverso l’allestimento di una serie di iniziative che illustrano le origini di questa particolare festa.
Da segnalare una mostra appositamente allestita ogni anno nel centro cittadino per documentare le fasi di costruzione delle ‘Ndocce e dei manichini in costume che vengono utilizzati nel corso del corteo.
Anche quest’anno, come avviene ormai dal 2000, la sfilate delle centinaia di fiaccole si svolgerà anche l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione, e questo perché si è voluto riprendere una antica consuetudine che legava la festa delle ‘Ndocce ai riti della rinascita della luce, una tradizione che, oltre che ad Agnone, si è conservata anche a Santo Stefano di Sante Marie, in provincia de L’Aquila, assumendo però una valenza diversa e legandosi soprattutto alle festività natalizie.

Nelle vicinanze (in un raggio di 1 Km)

Hotel vicino ‘Ndocciata di Agnone: si ripete il rito del fuoco il 24 dicembre ad Agnone

Fatal error: Call to a member function fetch_object() on a non-object in /var/www/gh.ryhab.com/wp-content/themes/grandihotel/articlecontent.php on line 164 Call Stack: 0.0001 646136 1. {main}() /var/www/gh.ryhab.com/index.php:0 0.0003 652872 2. require('/var/www/gh.ryhab.com/wp-blog-header.php') /var/www/gh.ryhab.com/index.php:17 3.4744 95487584 3. require_once('/var/www/gh.ryhab.com/wp-includes/template-loader.php') /var/www/gh.ryhab.com/wp-blog-header.php:16 3.4757 95503184 4. include('/var/www/gh.ryhab.com/wp-content/themes/grandihotel/index.php') /var/www/gh.ryhab.com/wp-includes/template-loader.php:61 3.7716 96018744 5. include('/var/www/gh.ryhab.com/wp-content/themes/grandihotel/articlecontent.php') /var/www/gh.ryhab.com/wp-content/themes/grandihotel/index.php:28