Cerca
categorie Punti di interesse

Scavi di Sibari

Le prime esplorazioni archeologiche che portarono poi all’identificazione degli Scavi di Sibari, ebbero inizio nei primi anni del Novecento ad opera di due archeologi, Umberto Zanotti Bianco e Paola Zancati [...]

Leggi tutto >>

Laguna di Grado

La laguna di Grado si colloca nella zona dell’Alto Adriatico e si estende da Fossalon di Grado sino all’Isola di Anfora. Nel complesso la laguna occupa una superficie di circa [...]

Leggi tutto >>

Stadio San Nicola

Lo stadio di San Nicola è il più importante impianto sportivo della città di Bari, oltre ad essere uno degli stadi più grandi d’Italia con i sui 58.270 posti a [...]

Leggi tutto >>

Pontificia Fonderia Marinelli

Regione: Molise
Località: Agnone

La storia della Pontificia Fonderia Marinelli ha inizio più di 1000 anni fa, quando ad Agnone, un piccolo centro in provincia di Isernia, si cominciò a produrre campane. Oggi la Pontificia Fonderia Marinelli, anche detta l’Atene del Sud, si è guadagnata il secondo posto nella classifica delle aziende più antiche del mondo, a pari merito con la millenaria cantina francese Chateu de Goulaine.
L’attività dall’antica Pontificia Fonderia Marinelli ha quindi preso il via più di 1000 anni fa, riuscendo a trasformare nel giro di poco tempo il piccolo centro di Agnone nella patria delle campane nel mondo. Oggi la Pontificia Fonderia Marinelli, che si tramanda di padre in figlio, è gestita da Armando e Pasquale Marinelli i quali continuano ad utilizzare le tecniche ed i metodi che si utilizzavano più di 1000 anni fa e che ancora oggi permettono di ottenere prodotti di altissima qualità e al di sopra degli standard tradizionali. Negli anni la Pontificia Fonderia Marinelli ha prodotto campane di altissimo pregio, alcune delle quali sono divenute particolarmente celebri.
Difficile sarebbe elencarle tutte: ricordiamo, quindi, tra le altre la campana del Santuario di Lourdes, la campana commemorativa del primo centenario dell’Unità d’Italia, la campana del Concilio Ecumenico Vaticano II, la Kennedy Bell, la campana dell’Anno Santo, la Campana del Sorriso di Papa Luciani, quella dei Quattro Papi, l’Africana, la campana di Medjugorie fusa in occasione dell’anno Mariano, la campana “perestrojka” fusa in occasione dello storico incontro tra il Papa e Gorbaciov e la campana della Regina Elena di Savoia realizzata per la sua tomba a Montpellier.
Una delle caratteristiche principali della Pontificia Fonderia Marinelli è che la creazione e la realizzazione di ogni singola campana segue da mille anni le stesse regole dei maestri campanari del Medioevo e del Rinascimento. Si tratta, quindi, di una lavorazione completamente artigianale, molto lenta e meticolosa, che deve condurre a campane di altissima precisione e curate in ogni minimo dettaglio, così da giungere alla perfezione della “voce” della campana stessa.
Per la realizzazione di una campana occorrono tra i 30 e i 90 giorni, durante i quali si seguono precise fasi scandite da rituali specifici. La lunga preparazione che precede la colata del bronzo è rappresentata dalla creazione dell’anima, ovvero dello stampo, necessario per dare forma alla campana. Molti i segreti utilizzati dai maestri artigiani per la preparazione dello stampo che deve essere costruito in argilla così da resistere all’erosione del bronzo in fase di colata. Alla preparazione dello stampo segue la colata, al momento della quale tutti i maestri artigiani invocano la benedizione della Santa Vergine per la buona riuscita del lavoro.
Oggi accanto alla Pontificia Fonderia Marinelli si trova il Museo Storico della Campana, realizzato e voluto da Pasquale Marinelli senior e dedicato al fratello Ettore Marinelli. Si tratta di un’istituzione assolutamente unica nel suo genere presso la quale sono custoditi pezzi rari, come una pregiata campana risalente all’Anno Mille, ma anche numerosi stampi e strumenti molto antico. Particolarmente preziosa è anche la documentazione relativa all’antica arte della fusione del bronzo.
Per maggiori info: http://www.campanemarinelli.com/

Orari visite guidate:

Tutti i giorni alle ore 12.00 e alle ore 16.00
Nel mese di Agosto ore 10.00, 12.00, 16.00, 18.00
Si richiede la prenotazione per gruppi

Nelle vicinanze (in un raggio di 1 Km)

Hotel vicino Pontificia Fonderia Marinelli

Fatal error: Call to a member function fetch_object() on a non-object in /var/www/gh.ryhab.com/wp-content/themes/grandihotel/poicontent.php on line 120 Call Stack: 0.0001 646984 1. {main}() /var/www/gh.ryhab.com/index.php:0 0.0002 653720 2. require('/var/www/gh.ryhab.com/wp-blog-header.php') /var/www/gh.ryhab.com/index.php:17 3.0231 95486360 3. require_once('/var/www/gh.ryhab.com/wp-includes/template-loader.php') /var/www/gh.ryhab.com/wp-blog-header.php:16 3.0302 95501960 4. include('/var/www/gh.ryhab.com/wp-content/themes/grandihotel/index.php') /var/www/gh.ryhab.com/wp-includes/template-loader.php:61 3.3324 95998080 5. include('/var/www/gh.ryhab.com/wp-content/themes/grandihotel/poicontent.php') /var/www/gh.ryhab.com/wp-content/themes/grandihotel/index.php:26