Cerca
categorie
News ed eventi

Cosa fare d’estate a Cesenatico

Sono tantissime le cose da fare d’estate a Cesenatico, l’importante è partire carichi di entusiasmo, con la voglia di andare alla scoperta delle meraviglie del luogo attrezzati con un po’ [...]

Leggi tutto >>

Bed and Breakfast, soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani

Il bed and breakfast è assolutamente la soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani. Non c’è quasi tempo per altro se avete deciso di andare in esplorazione, si parte al [...]

Leggi tutto >>

Le Colline del Chianti

La Toscana è considerata una delle regioni più belle, non solo d’Italia, ma del mondo. Bellezza nella bellezza, in Toscana, troviamo una vasta area collinare, tra Firenze e Siena, denominata [...]

Leggi tutto >>

Visitare Torino e i suoi musei

Data evento: 14 September 2012
Località evento: 

L’arte e la cultura sono la linfa vitale della città di Torino che accoglie musei e mostre d’arte di grandissimo valore. Molti sono i Musei che la città ospita di rilevanza sia nazionale che internazionale. Ecco una panoramica di quelli maggiormente noti al grande pubblico. Il Museo egizio situato all’interno del Palazzo dei Nobili raccoglie la più grande collezione di antichità egizie. Ospita oltre 5000 reperti tra mummie, sarcofagi, stele votive: preziosissima testimonianza dell’arte e della cultura egizia. La collezione del museo è seconda solo a quella del Cairo per grandezza e ricchezza di reperti.
Il Museo Nazionale del Cinema è ospitato all’interno della Mole Antonelliana, edificio simbolo della città. E’ uno dei più noti ed importanti del mondo, con un allestimento a spirale molto suggestivo. Molte le testimonianze sulle origini del cinema e tanti gli eventi ospitati. Il Museo Nazionale del Cinema di Torino si distingue anche per l’importante attività sia divulgativa che scientifica. A curare l’allestimento del Museo, Francois Cofino, che ha saputo creare un effetto sorpresa emozionante e coinvolgente per il visitatore.
Museo Nazionale dell’Automobile. Nella città che ha ospitato uno dei primi stabilimenti della Fiat, non poteva mancare il Museo dell’Automobile che vanta una delle più ricche collezioni a livello europeo. Il Museo racconta la storia dell’automobile, attraverso un percorso interessante che va dai primi modelli a quelli più moderni. Un viaggio attraverso il mondo della produzione automobilistica e le sue ricadute sulla società. Dopo un lungo restauro il Museo Nazionale ha riaperto al pubblico con tre percorsi espositivi: l’automobile ed il design; l’automobile ed il Novecento; l’automobile e l’uomo. Qui sono esposte circa 200 modelli di automobili originali di Marche diverse, che vanno dalla metà dell’Ottocento fino al nostro secolo.
Museo Nazionale del Risorgimento italiano. La città di Torino, assoluta protagonista del Risorgimento italiano ospita l’importante Museo Nazionale del Risorgimento italiano che è stato riallestito nel 2011. La collezione, ospitata all’interno del Palazzo Carignano è ricchissima ed accoglie una grande varietà di manoscritti, documenti, fotografie e sculture che testimoniano dell’attività fervente degli uomini che realizzarono l’Unità d’Italia. Qui è possibile visitare anche la Camera dei deputati del primo Parlamento dell’Italia unita. Molti i reperti del periodo napoleonico.
La Galleria Civica di Arte Moderna rappresenta uno sguardo sull’arte moderna con l’esposizione delle opere di Klee, De Chirico, Boccioni, Balla e Ernst.
Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi”. La città di Torino ospita quest’interessantissimo Museo dal quale si gode di un panorama mozzafiato sulle Alpi. Il percorso è suddiviso in nove aree tematiche ed offre una vasta documentazione sui diversi aspetti della montagna.
In definitiva possiamo affermare che il capoluogo piemontese è una città che offre tanto dal punto di vista storico e culturale, e non è un caso che negli ultimi anni si è assistito ad un incremento notevolmente di afflusso di turisti negli alberghi e residence di Torino.