Cerca
categorie
News ed eventi

Cosa fare d’estate a Cesenatico

Sono tantissime le cose da fare d’estate a Cesenatico, l’importante è partire carichi di entusiasmo, con la voglia di andare alla scoperta delle meraviglie del luogo attrezzati con un po’ [...]

Leggi tutto >>

Bed and Breakfast, soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani

Il bed and breakfast è assolutamente la soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani. Non c’è quasi tempo per altro se avete deciso di andare in esplorazione, si parte al [...]

Leggi tutto >>

Le Colline del Chianti

La Toscana è considerata una delle regioni più belle, non solo d’Italia, ma del mondo. Bellezza nella bellezza, in Toscana, troviamo una vasta area collinare, tra Firenze e Siena, denominata [...]

Leggi tutto >>

Il fascino della Riviera Romagnola

Data evento: 30 October 2012
Località evento: 

La riviera romagnola è famosa in tutta Europa, e forse anche nel mondo, per la sua vita vivace e mondana. Ogni anno migliaia di viaggiatori invadono la riviera per trascorrere qui le loro vacanze.

Di hotel Riccione, Rimini, Cattolica e tutte le altre cittadina della riviera ne offrono una miriade e per tutte le tasche, sta a voi infatti decidere quale sarà il target della vostra vacanza.

Costiera ed entroterra romagnolo

Da Cattolica la strada segue la costa adriatica per raggiungere due località della Riviera tra le più gettonate a livello turistico, Bellaria e Igea Marina.

A Bellaria si può fare shopping nel centro commerciale alla moda dell’Isola dei Platani tra vibranti flore subtropicali, visiterete la Torre Saracena, costruita nel 1673 per scongiurare attacchi dei pirati, e la passeggiata “Porto Vecchio”, che è ancora un porto di pesca vivace.

Si prosegue verso l’entroterra per alcuni chilometri per raggiungere le città di San Mauro Pascoli, (luogo di nascita del poeta Giovanni Pascoli) e Savignano sul Rubicone, il fiume Rubicone. Il Rubicone era l’antico confine tra i territori Cisalpina romana e Gallia.

Canale di Leonardo

Tornando verso il mare, si arriva a Cesenatico. dove potrete ammirare il quartiere dei pescatori, con le sue case colorate. Prima del boom turistico, il cardine della vita qui era la pesca e, in particolare, la pesca di anguille, cozze, vongole e calamari (tutte funzionali nella cucina locale).

Miniere di sale e discoteche

A nord di Cesenatico, la città di Cervia è famosa per il suo sale. Storicamente, il sale di Cervia è stato ottenuto dalla vicina palude, che è ormai diventata una riserva naturale, accessibile dalla strada Salaria.

Al funzionamento secolo la miniera di sale Camillone e 17 sale di un “Museo del Sale” illustra le tecniche di produzione e di trasporto con barche a fondo piatto noto come burchiella.

Cervia Milano Marittima è a breve distanza. Il resort è stato creato nel 20 ° secolo come una sorta di nuovo centro ricreativo, ed è oggi uno dei locali notturni più popolari della zona, sede di un qualsiasi numero di locali da ballo.