Cerca
categorie
News ed eventi

Cosa fare d’estate a Cesenatico

Sono tantissime le cose da fare d’estate a Cesenatico, l’importante è partire carichi di entusiasmo, con la voglia di andare alla scoperta delle meraviglie del luogo attrezzati con un po’ [...]

Leggi tutto >>

Bed and Breakfast, soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani

Il bed and breakfast è assolutamente la soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani. Non c’è quasi tempo per altro se avete deciso di andare in esplorazione, si parte al [...]

Leggi tutto >>

Le Colline del Chianti

La Toscana è considerata una delle regioni più belle, non solo d’Italia, ma del mondo. Bellezza nella bellezza, in Toscana, troviamo una vasta area collinare, tra Firenze e Siena, denominata [...]

Leggi tutto >>

Informazioni utili per una vacanza a Rovigno

Data evento: 19 October 2012
Località evento: 

Città dell’Istria sud-occidentale, negli ultimi tempi Rovigno è divenuta una delle mete più gettonate dai turisti di tutto il mondo, colpiti dall’atmosfera e dalla suggestione unica di questo luogo senza tempo.
Se state pensando di passare le vostre prossime vacanze a Rovigno, allora vi sarà certamente utile saperne di più di questa bella località. Capitale dell’Istria, Rovigno è come detto una delle maggiori attrazioni della Croazia che negli ultimi anno sta vivendo un periodo di grande sviluppo tanto turistico quanto sociale, senza per questo compromettere le proprie tradizioni. Gli abitanti di Rovigno sono infatti “rinomati” per la loro capacità di essere molto accoglienti e ottimisti, oltre che per il fatto di essere profondamente legati alle proprie origini. Se vi trovate a Rovigno, quindi, non sorprendetevi di vedere pescatori che sin dalle primissime luci del mattino partono con le proprie barche, per poi rifornire i mercati della città con l’ottimo pesce che si trova nel mare di Istria. Il clima di Rovigno è tipicamente mediterraneo, mentre dal punto di vista paesaggistico la città possiede una magnifica costa frastagliata ed interamente circondata da una ricca e selvaggia vegetazione. Numerose anche le baie e le piccole insenature, mentre nel nucleo urbano si snodano una serie di vicoli e stradine, oltre a numerosi sentieri storici che, anticamente, sono stati percorsi da tanti artisti e poeti che hanno cantato la bellezza di questa città.
Lungo questi vicoletti, la maggior parte dei quali affrescati con dipinti e decorazioni, si affacciano piccole abitazioni, strette e alte come vuole la tradizione locale, e decorate nel tipico stile veneziano.
Se intendete vedere i luoghi più belli di Rovigno, potete iniziate la vostra visita dal porto, dove è possibile ammirare l’Arco dei Balbi, eretto nel 1679 dall’omonima famiglia sui resti di una delle più antiche porte cittadine. Sull’arco è possibile osservare lo stemma della famiglia Balbi e una bella scultura che rappresenta all’esterno una testa di turco e all’interno una di veneziano; un chiaro messaggio per dire che i nemici dovevano restare fuori dalla città.
Continuando lungo il vostro percorso vi imbatterete in altre bellezze; il Palazzo barocco del Municipio, la Piassa Granda, ricca di botteghe e di locali caratteristici, la celebre Grisia, una delle più famose strade della città. Certamente da non perdere sono la Cattedrale di Sant’Eufemia, alta ben 57 metri e considerata come l’edificio barocco più grande d’Istria, e l’Acquario di Rovigno, costruito più di un secolo fa e ricco di animali marini locali tra i quali è possibile ammirare anche gli anemoni di mare e i velenosi pesci scorpione.