Cerca
categorie
News ed eventi

Cosa fare d’estate a Cesenatico

Sono tantissime le cose da fare d’estate a Cesenatico, l’importante è partire carichi di entusiasmo, con la voglia di andare alla scoperta delle meraviglie del luogo attrezzati con un po’ [...]

Leggi tutto >>

Bed and Breakfast, soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani

Il bed and breakfast è assolutamente la soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani. Non c’è quasi tempo per altro se avete deciso di andare in esplorazione, si parte al [...]

Leggi tutto >>

Le Colline del Chianti

La Toscana è considerata una delle regioni più belle, non solo d’Italia, ma del mondo. Bellezza nella bellezza, in Toscana, troviamo una vasta area collinare, tra Firenze e Siena, denominata [...]

Leggi tutto >>

Un week end autunnale a Positano

Data evento: 19 October 2012
Località evento: 

Positano è senza dubbio uno dei posti più particolari della costiera amalfitana in quanto, proprio perché piccolina è davvero caratteristica sotto diversi punti di vista.
Positano è nota soprattutto in estate quando al fascino circostante si abbina anche lo splendido mare contornato da spiagge e ristorantini posti proprio sopra quest’ultime. Tuttavia prenotare un hotel a Positano può divenire una scelta ugualmente intelligente in quanto questo luogo va molto oltre “la moda mare Positano” e le vacanze balneari.
Allora cosa fare in un week end autunnale a Positano?
Prima di tutto vi potrete dare lo stesso allo shopping sfrenato in quando la moda locale non si limita solo a quella estiva, quindi se potete prendete mano al portafogli.
In secondo luogo mettete da parte qualsiasi idea di dieta perché a Positano c’è lei, la regina incontrastata dei dolci locali, la delizia al Limone! Una volta assaggiata presso “La Zagara” locale rinomato proprio per la bontà delle sue delizie al limone, non ne potrete fare più a meno!
Ma l’enogastronomia locale non si limita a questo infatti tantissimi sono i piatti, principalmente a base di pesce, da assaggiare sul posto, e non dimentichiamoci del liquore simbolo di tutta la costeria amalfitana e sorrentina, il limoncello.
Ma accantoniamo un attimo le “frivolezze” e concentriamoci su ciò che possiamo vedere a Positano la quale, per chi non lo sapesse, è patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.
La prima cosa da vedere è la chiesa di S. Maria Assunta che contiene al suo interno l’importante tavola bizantina raffigurante la Madonna nera con il bambino.
Numerose sono le ville degne di nota sul posto, tra cui le più importanti ovvero Palazzo Murat, Villa Sersale, Villa Orseola e l’ultima ritrovata, la Villa Romana.
Di grande rilievo sono le torri di guardia presenti a Positano ovvero Torre della Sponda, Torre Trasita e Torre di Fornillo che sono testimonianza dei passati attacchi dei pirati.
Insomma per chi avesse ancora dubbi su Positano in autunno o in inverno i sopracitati motivi sono più che sufficienti per rivalutare questa località.