Cerca
categorie
News ed eventi

Cosa fare d’estate a Cesenatico

Sono tantissime le cose da fare d’estate a Cesenatico, l’importante è partire carichi di entusiasmo, con la voglia di andare alla scoperta delle meraviglie del luogo attrezzati con un po’ [...]

Leggi tutto >>

Bed and Breakfast, soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani

Il bed and breakfast è assolutamente la soluzione perfetta per visitare i Castelli Romani. Non c’è quasi tempo per altro se avete deciso di andare in esplorazione, si parte al [...]

Leggi tutto >>

Le Colline del Chianti

La Toscana è considerata una delle regioni più belle, non solo d’Italia, ma del mondo. Bellezza nella bellezza, in Toscana, troviamo una vasta area collinare, tra Firenze e Siena, denominata [...]

Leggi tutto >>

Pitigliano, la piccola Gerusalemme

Data evento: 01 January 1970
Località evento: 

Esistono alcune realtà del territorio italiano che raccontano una storia inedita, a volte sconosciuta, ma che ha caratterizzato il territorio per secoli. Tra queste, la storia di Pitigliano si distingue per un appellativo che l’ha contraddistinta nel corso della storia; “la piccola Gerusalemme”.
Il piccolo paese costruito tutto in tufo, in provincia di Grosseto e quindi al centro di quella splendida Maremma Toscana che è composta proprio da gemme come questa, ha infatti il pregio di custodire la tradizione di una comunità ebraica perfettamente integrata, e che ancora oggi offre un valore aggiunto che in pochi altri possono vantare.
Il borgo fu fondato dai romani nei pressi delle necropoli etrusche, nel medioevo divenne un feudo della famosa famiglia Aldobrandeschi, e la sua storia arriva fino all’inclusione nel granducato di Toscana circa nel 600 ad opera della famiglia de Medici. Durante questo periodo assistiamo ad una costante migrazione di comunità esterne ebraiche che decidono di stabilirsi qui in virtù dell’apertura sociale dimostrata dal ducato, e grazie a queste politiche di apertura grande ricchezza è passata attraverso questi luoghi (gli ebrei sono sempre stati grandi banchieri ed imprenditori).

Potrebbe essere una buona idea prenotare un viaggio a Pitigliano, scegliendo un agriturismo in tipico stile Toscana che si trovano alle porte del borgo, soprattutto in questi periodi d’inverno in cui nei weekend si organizzano delle bellissime rievocazioni storiche.

Una visita obbligata, proprio in virtù di queste sue peculiarità, è alla sinagoga, che ancora oggi è il simbolo di un fusione di cultura e tradizione perfettamente riuscita, e che fa meritare a Pitigliano l’appellativo di piccola Gerusalemme, che in ebraico significa proprio città della pace. Una perfetta gita per ricordarci lo spirito natalizio aldià dei regali materiali, recuperando quei valori cristiani universali, che vanno oltre la religione, e che ci ricordano l’importanza della convivenza civile tra i vari popoli.