Cerca
headregioni
News ed eventi

Insert-Coin 2011: dal 3 al 31 dicembre a Cosenza

Si terrà dal 3 al 31 dicembre presso la Sala Angela Mazzuca della Galleria Nazionale di Palazzo Arnone a Cosenza, l’edizione 2011 di Insert-Coin, mostra dedicata al retrogaming ovvero alle [...]

Leggi tutto >>

Peperoncino Jazz Festival a Cosenza

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il Peperoncino Jazz festival che si svolgerà a Cosenza dal 21 luglio al 29 agosto. La kermesse festeggia quest’anno la sua decima edizione e [...]

Leggi tutto >>

Sentieri del Suono dal 22 al 29 dicembre a Reggio Calabria

Torna quest’anno nelle terre dell’Aspromonte, Sentieri del Suono la bella manifestazione di musica itinerante che si propone come obiettivo quello di far riscoprire e di valorizzare i suoni e le [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su San Nicola Arcella

San Nicola Arcella è una delle località più conosciute della Riviera dei Cedri situata su uno strapiombo a circa 110 metri sul livello del mare, avendo come sfondo il magnifico tratto di costa che va tra Capo Scalea a Maratea e l’inconfondibile paesaggio del Golfo di Policastro.
Ricco di bellezze naturali, San Nicola Arcella può vantare un mare magnifico e delle spiagge incontaminate tra le quali la principale è quella che si apre tra le rocce estendendosi per circa due chilometri. A questa spiaggia si giunge attraverso una scaletta ricavata nella roccia che conduce sino alla spiaggetta dell’arco Magnoo, situata sotto un arco di roccia naturale dove è presente anche una fonte. Proseguendo si giunge presso la spiaggia Fiuzzi di fronte alla quale si trova una piccola isola. La costa si presenta variamente frastagliata con alternanze di strapiombi e insenature sabbiose ove si nascondono numerose calette e spiagge di medie dimensioni come quella ci Canalgrande che ha la particolarità di essere affiancata da una grotta.
Dal punto di vista storico è stato accertato che San Nicola Arcella deriva dalla cittadina di Scalea, la quale, venne fondata dai superstiti di Lavinium, una antica città romana sorta alla foce del fiume Lao dopo la distruzione della città Laos che venne assalita dai barbari del nord. L’antica denominazione del borgo originario era San Nicola dei Bulgari, mentre solo nel 1912 si assunse l’attuale toponimo, derivato probabilmente dalla terra sulla quale oggi è situato il centro abitato, ovvero una rocca presso la quale si erano rifugiati i superstiti di Lavinium.
Oggi San Nicola Arcella è una delle località balneari più belle e suggestive dell’intera Calabria che è riuscita a conservare praticamente intatto il suo ambiente, preservando il suo mare e le sue magnifiche spiagge dall’inquinamento e dagli effetti negativi del turismo di massa.

Foto di San Nicola Arcella

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo