Cerca
headregioni
News ed eventi

Vinalia 2011

Festeggerà la sua 18esima edizione, Vinalia che, puntuale come ogni anno, si svolgerà dal 4 al 10 agosto a Guardia Sanframondi, in Provincia di Benevento. Come per le edizioni precedenti, [...]

Leggi tutto >>

Raduno Internazionale di Mongolfiere a Benevento dal 6 al 10 ottobre

Si terrà dal 6 al 10 ottobre a Fragneto Monforte, in provincia di Benevento, il 24° Raduno Internazionale di Mongolfiere, l’appuntamento che anche quest’anno colorerà il cielo di questo piccolo [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Benevento

Benevento viene solitamente considerata come una città magica, protetta dalla dea Iside e dalle “streghe” delle quali è la patria. Situata nel cuore di una vallata, bagnata dai fiumi Sabato e Calore, Benevento è una città ricca di attrattive sia storiche che culturali, testimonianze lasciate dai molti popoli che l’hanno dominata: dagli Osci agli Etruschi, dai Sanniti ai Romani.

Cosa Vedere

La visita alla città deve partire dal centro storico dove da ammirare  il bellissimo complesso del Duomo, costituito dall’edificio centrale e da un imponente campanile che venne fatto costruire in seguito. Dal complesso del Duomo, si può proseguire alla volta del Teatro Romano, costruito per volere dell’imperatore Adriano ma completato solo con Caracalla. Il teatro, che sorge nella zona occidentale della città, è perfettamente conservato, in particolar modo la scena, la cavea e i primi ordini di arcate.
Il simbolo di Benevento è l’Arco di Traiano, eretto per celebrare il prolungamento della Via Appia che da Benevento conduce a Brindisi. I recenti restauri hanno riportato all’antico splendore l’Arco e i bassorilievi che lo ricoprono e che rappresentano scene di buongoverno, opere di pace ma anche scene di vita militare e immagini della vita politica delle province.
Da non perdere è anche la bella Chiesa di Santa Sofia, costruita nel 758 e considerata Santuario Nazionale della Stirpe Longobarda. La chiesa fu dedicata alla “Sacra Sapienza” e la sua particolarità consiste nella struttura del tutto originale: la pianta, le volte, i materiali usati, i pilastri, la cupola non possono essere ricondotti ad alcuno stile, visto che incarnano un linguaggio nuovo. Da S.Sofia si può proseguire alla volta della Rocca dei Rettori, oggi sede del Museo del Sannio, istituito nel 1873 e diviso in varie sezioni ognuna delle quali dedicata ad una particolare epoca storica.
Per completare la visita consigliati sono anche Villa dei Papi, i Palazzi nobiliari, la Chiesa barocca di San Bartolomeo e i Ponti Leproso e Valentino, situati appena fuori dalla città.
La visita a Benevento può concludersi ammirando il bellissimo Hortus Conclusus, situato nel cuore di Benevento, qui, uno degli artisti più famosi dell’arte contemporanea internazionale,Mimmo Paladino, beneventano di nascita, ha allestito alcune sue opere che non fanno che esaltare la bellezza di questo antico orto medioevale.
Non solo arte, visto che a Benevento sono molte le manifestazioni artistiche e culturali organizzate soprattutto nella stagione estiva. Tra queste ricordiamo: il Premio Strega per la letteratura,il festival Benevento Città Spettacolo, il Beningiò, festival musicale dedicato ai giovani, la Stagione Lirica e la Quattro notti di luna piena, rassegna di arte, teatro e musica.

Foto di Benevento

fotogalleryfotogalleryfotogalleryfotogallery
Powered by

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

B&B La Bella Dormiente
Bed and Breakfast Arpaise

Grand Hotel Italiano
Hotel quattro stelle Benevento - Stazione centrale