Cerca
headregioni
News ed eventi

CineCibo 2011: dal 25 al 27 novembre a Salerno

Dal 25 al 27 novembre si terrà a Salerno la prima edizione di CineCibo, un innovativo progetto socio-culturale che si proporrà di unire due sfere distinte ma strettamente connesse: quella [...]

Leggi tutto >>

Fiera Del Baratto e dell’usato: 26 e 27 novembre a Napoli

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la fiera del Baratto e dell’Usato che si terrà il 26 e 27 novembre presso la mostra d’Oltremare di Napoli. Un appuntamento ormai divenuto fisso [...]

Leggi tutto >>

Caserta Rock Fest: l’8 e 9 settembre a Caserta

Dopo il grande successo delle precedenti edizioni, si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il Caserta Rock Fest, che si svolgerà l’8 e 9 settembre a Caserta. La location scelta per [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Positano

Anche detta la “gemma” della Costiera Amalfitana, causa della sua particolare struttura urbanistica a “terrazza” che le conferisce appunto l’aspetto di una pietra preziosa incastonata, Positano è già di per se un “monumento” da ammirare. Secondo una leggenda, Positano sarebbe stato il dono del Dio del Mare per la sua amata, la ninfa Pasitea, mentre stando ad un altro mito la città sarebbe nata quando un gruppo di marinai che stavano trasportando un quadro della Madonna lungo il mar tirreno, proprio nel luogo ove sorge la città avrebbero sentito il quadro esclamare “posa posa”, ovvero fermatevi in questo posto. I marinai, ubbidendo alla voce della Vergine avrebbero trasportato il quadro presso la chiesa, ma al mattino questo venne ritrovato in un campo di ginestre a ridosso del mare dove in seguito sarebbe stata costruita una chiesa dedicata a Maria Assunta.
La ricostruzione storica, invece, individua la nascita di un primo nucleo urbano intorno al 915 d.C. da parte di un gruppo di abitanti di Paestum che qui si erano rifugiati per sfuggire alle invasioni saracene. A partire dal 1268 avrebbe avuto inizio il consolidamento della struttura urbana con la costruzione delle mura di protezione edificate per proteggersi dagli attacchi nemici. Fu proprio questo il momento che vide il fiorire di Positano che in breve divenne uno dei principali centri per il traffico marittimo, in diretta concorrenza con Amalfi. Passata nei secoli sotto il controllo di diverse famiglie nobiliari, nel 1700 tornò ad essere città regia, mentre lo sviluppo turistico si ebbe solo nei primi anni del 1900.

Da vedere

Un giro turistico tra le strade di Positano può avere inizio dalla visita alla Chiesa di Santa Maria Assunta, presso piazza Flavio Gioia, nota anche come Chiesa Madre di Positano o Chiesa dell’Assunta. L’edificio venne costruito intono al VII secolo dai monaci brasiliani e presenta la caratteristica cupola rivestite di maioliche colorate oltre alla caratteristica Madonna Nera di Positano posta sull’altare maggiore. Nei pressi della chiesa è possibile ammirare il Campanile, del 1707, la Cappella dell’Oratorio e il lapidario di Positano. Altra caratteristica della città le numerose ville settecentesche, tra le quali bisogna citare Palazzo Murat, la cui costruzione fu voluta da Murat durante il suo soggiorno in Italia.
Da non perdere il Sentiero degli Dei, una magnifica strada millenaria, che un tempo rappresentava l’unico collegamento tra Sorrento e la Penisola Sorrentina con Stabia e Nocera e dal quale oggi si gode un magnifico panorama. Mete da visitare sono poi la Grotta La Porta, la Grotta di Mirabella, la Grotta del Generale, la Grotta di Mezzogiorno e la Spiaggia Grande e quella di Fornillo, mentre al largo di Positano troviamo gli isolotti Li Galli.
Per quanto concerne gli eventi da ricordare la Festa della Madonna dell’assunta, il Premio Internazionale per l’arte e la danza, la sagra del Pesce e la Sagra della Zeppola, mentre tra i piatti tipici, oltre alla pizza, da gustare sono gli spaghetti alle vongole veraci, le zuppe di pesce, le mozzarelle arrostite, i celebri formaggi dei Monti Lattari, la babarese e l’ottima produzione di limoncello, fragolino e nocello.

Foto di Positano

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Hotel La Bougainville
Hotel tre stelle Positano