Cerca
headregioni
News ed eventi

Ravenna Jazz 2012: dal 16 al 18 luglio a Ravenna

Torna anche quest’anno l’appuntamento con Ravenna Jazz che si svolgerà dal 16 al 18 luglio a Ravenna nella bellissima scenografia della Rocca Brancaleone. Il festival jazz di Ravenna ritorna quindi alle [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Ravenna

Importante città d’arte, Ravenna viene spesso oscurata da più famose città d’arte. In realtà Ravenna è un tesoro, capace di attirare, soprattutto dall’estero, turisti alla ricerca d’arte.
Non a caso Ravenna è stata per ben tre volte capitale di un Impero, di quello Romano d’Occidente,  di quello di Teodorico Re dei Goti e di quello di Bisanzio in Europa, conserva il più ricco patrimonio di mosaici risalenti al V e VI secolo, ha ben otto monumenti inseriti dall’UNESCO nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità e custodisce le spoglie del più grande poeta di tutti i tempi, Dante Alighieri. Il tutto senza contare le bellezze naturali: i circa 35 km di costa, le Valli di Comacchio, le pinete di Classe e San Vitale e l’Oasi di Punte Alberte.

Da Vedere

Ravenna è una città tutta da scoprire e una visita alla città deve iniziare dal Mausoleo di Galla Palcida, costruito nel V secolo per ospitare la salma della sorella dell’imperatore Onorio. Il Mausoleo conserva al suo interno mosaici di rara bellezza nei quali il tema dominante è quello della vittoria della vita sulla morte, in linea con la destinazione funeraria della struttura. Altro edificio da non perdere la Basilica di San Vitale, considerato uno dei monumenti più importanti dell’arte paleocristiana in Italia, e questo non solo per i magnifici mosaici che ne adornano gli interni, ma anche per la presenza di un labirinto, tipico di molte chiese cristiane, e simbolo dell’uscita dal peccato grazie la purificazione.
La più imponente delle basiliche è la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, edificata nel VI secolo per volontà dell’imperatore Teodorico, la cui caratteristica principale, oltre all’imponenza, è la ricca decorazione musiva, rappresentante Gesù con i quattro Evangelisti.E come non recarsi a visitare il Mausoleo di Teodorico, il Mausoleo-Tomba dove sono conservate le spoglie di Dante, morto esiliato a Ravenna, il Battistero degli Ariani, edificato quando Ravenna era capitale e l’arianesimo la religione ufficiale, e la sua “risposta cristiana”, il Battistero Neoniano fatto costruire dal Vescovo Neone proprio per contrastare l’eresia Ariana.
Infine non può mancare una visita al Planetario, dove gli amanti delle stelle e dei pianti potranno osservare il cielo in tutti i suoi movimenti, al Museo dell’Arte della città di Ravenna e al Museo Arcivescovile.
Ma Ravenna è anche divertimento grazie ai suoi lidi e alle discoteche in riva al mare che richiamano il turismo dei giovani.
In estate il centro storico diventa il palcoscenico di  innumerevoli eventi anche grazie all’altra rassegna estiva Bella di Sera, che vede avvicendarsi nei locali e nelle piazze del centro storico tanti piacevoli appuntamenti per turisti e residenti.
A pochi km da Ravenna  inoltre,  il Parco divertimenti Mirabilandia suddiviso in parco tematico e parco acquatico è una meta ambita sia dai giovani che  avranno la possibilità di trascorrere un’ intera giornata di divertimento.

Foto di Ravenna

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Antares Hotel
Hotel tre stelle Pinarella di Cervia

a casa di paola suite
Bed and Breakfast Ravenna

Hotel Rosenblatt
Hotel tre stelle superior Cervia

B&B Vecchia Stazione
Bed and Breakfast Ravenna