Cerca
headregioni
News ed eventi

CrackPocalypse: dal 21 al 24 giugno a Roma

Si terrà dal 21 al 24 giugno a Roma, presso le gallerie del Forte Prenestino, l’ottava edizione di CrackPocalypse, evento tutto dedicato al mondo dei fumetti e dell’arte disegnata. Per ben [...]

Leggi tutto >>

Il Salone del Cioccolato: dal 22 al 25 marzo a Ostia

Si terrà dal 22 al 25 marzo la prima edizione del Salone del Cioccolato di Ostia, un evento interamente dedicato al mondo del cioccolato ed organizzato dal Museo del Cioccolato [...]

Leggi tutto >>

Yo!Urban Dance Fest: dal 18 al 20 marzo a Roma

Ritorna dal 18 al 20 marzo al Palacavicchi di Roma, l’appuntamento con Yo!Urban Dance Fest, il festival interamente dedicato al mondo dell’hip-hop e della nuova gestualità metropolitana. Dopo il grande [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Ponza

Isola in provincia di Latina, Ponza è situata al largo del golfo di Gaeta e si distingue per essere l’isola più grande dell’arcipelago delle Isole Pontine, al quale appartengono anche le isole di Gavi, Zannone, Palmarola, Ventotene e Santo Stefano. Il suo territorio risulta suddiviso nelle frazioni di Guarini, Giancos, I Conti, Santa Maria e Campo, mentre dal punto di vista morfologico si presenta montuosa e caratterizzata da coste frastagliate e rocciose.
L’isola di Ponza è oggi una delle mete turistiche più apprezzate d’Italia,grazie soprattutto alle sue bellezze paesaggistiche, alle sue spiagge e ai suoi fondali che ben si prestano alle immersioni.
Il nome Ponza deriverebbe da “Pontos”, ovvero “posta in mezzo al mare”, mentre le popolazioni che l’hanno abitata sono state differenti: Fenici, Greci, Romani si sono susseguiti in questi luoghi lasciando traccia del loro passaggio.

Da vedere

Per quanto concerne i luoghi da visitare, si può iniziare dal porto che è senza dubbio il centro della vita sociale ed economica dell’isola. Qui è possibile ammirare la celebre Torre dei Borboni, costruita nel 1556 sui resti di una costruzione romana per desiderio di Papa Pio IV al fine di dare all’isola un presidio grazie al quale difendersi dall’attacco dei pirati. Oltre alla Torre in questa zona è possibile imbattersi nel Municipio, nella Chiesa della Trinità e, al di là del bel borgo di S. Maria, nella splendida Baia del Frontone a cui segue il tratto roccioso della Cala del Core con le sue caratteristiche spiagge a ciottoli. A nord troviamo lo Scoglio del Parroco e la Cala dell’Inferno, così detta a causa della presenza di una nave naufragata. Tra le altre spiagge da ricordare è quella di Chiaia di Luna, una lunga spiaggia sabbiosa alla quale si accede tramite un antico tunnel romano e che si caratterizza per la presenza di una parete a tufo bianco proprio a picco sul mare che la circonda e la rende simile ad un teatro. Da vedere è anche la Scogliera e i Farglioni di Lucia Rosa, che prendono il nome da un fatto accaduto nell’800, quando Lucia Rosa, vedendo il suo matrimonio ostacolato, decise di suicidarsi gettandosi dall’alto degli scogli. Le Forna sono invece la zona dell’isola dove si possono ammirare le più belle calette dell’isola alle quali si accede percorrendo un “sentiero” dal quale si gode un panorama senza eguali. Le Forna è formata da agglomerati di case che a loro volta costituiscono località diverse come Capo Feola, Cala dell’Inferno, Punta Incenso e Cala dell’Acqua. Infine da visitare sono anche le piccole isole di Gavi, Zannone e Palmarola. Per quanto concerne gli eventi particolarmente importante sono la Festa di S. Giuseppe con la Zeppola, la sagra delle fave e del Casatiello, la festa dedicata al patrono dell’isola, S. Silverio e la Sagra del Pesce azzurro. Infine per quanto riguarda la gastronomia, la cucina di Ponza privilegia i piatti a base di pesce, mentre tra i piatti tipici bisogna citare i calamari ripieni alla ponzese, la cianfotta, il coniglio alla ponzese e le zeppole di San Giuseppe.

Foto di Ponza

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Villa Il Pizzicato
Casa vacanze Ponza

b&b Villa Laetitia
Bed and Breakfast Ponza

Hotel MARI
Hotel tre stelle Ponza