Cerca
headregioni
News ed eventi

CrackPocalypse: dal 21 al 24 giugno a Roma

Si terrà dal 21 al 24 giugno a Roma, presso le gallerie del Forte Prenestino, l’ottava edizione di CrackPocalypse, evento tutto dedicato al mondo dei fumetti e dell’arte disegnata. Per ben [...]

Leggi tutto >>

Il Salone del Cioccolato: dal 22 al 25 marzo a Ostia

Si terrà dal 22 al 25 marzo la prima edizione del Salone del Cioccolato di Ostia, un evento interamente dedicato al mondo del cioccolato ed organizzato dal Museo del Cioccolato [...]

Leggi tutto >>

Yo!Urban Dance Fest: dal 18 al 20 marzo a Roma

Ritorna dal 18 al 20 marzo al Palacavicchi di Roma, l’appuntamento con Yo!Urban Dance Fest, il festival interamente dedicato al mondo dell’hip-hop e della nuova gestualità metropolitana. Dopo il grande [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su San Felice Circeo

Comune di circa 9.000 abitanti in Provincia di Latina, San Felice Circeo si sviluppa in due aree ben determinate che sono quella del promontorio, lungo il quale si innalzano una serie di vette anche di una certa importanza, e la parte pianeggiante costituita da sabbie sommerse bonificate nel periodo fascista. Il paese, ovvero il suo centro storico, è rivolto verso il Tirreno da un terrazzo dal versante orientale del promontorio e al suo interno sono custodite una serie di testimonianze storiche le cui origini si intrecciano e spesso si confondono con il mito. Storia e leggenda, infatti, si armonizzano perfettamente in questo antico borgo, le cui origini sono documentate dai resti delle mura ciclopiche che a loro volta testimoniano l’esistenza di una Acropoli sul Monte Circeo edificata probabilmente nel terzo secolo a.C. I Circei furono tra i primi alleati e poi cittadini si Roma, partecipando attivamente alla guerra contro Cartagine e alla lotta contro i barbari che, in numerose occasioni, invasero questo territorio. Non solo, visto che nel corso dei secoli le terre dei Circei furono sottoposte ad una serie di attacchi da parte dei Pirati, mentre internamente erano fortissimi gli scontri tra le famiglie egemoniche e lo Stato della Chiesa che reclamava il possesso dell’area. Le numerose torri presenti nel borgo testimoniano appunto la necessità di difendersi dalle invasioni dei pirati saraceni e dei Turchi che minacciarono il Circeo fino al definitivo abbattimento del loro impero con la celebre battaglia di Lepanto del 1571. Nel 1700 la zona del Circeo passò sotto il controllo dei Pontefici il che portò questa regione a seguire le stesse sorti dello Stato Pontificio sino all’epoca moderna.

Da vedere

Da vedere a San Felice Circeo è in primo luogo il piccolo ma caratteristico borgo il quale si raccoglie intorno alla duecentesca Torre dei Templari e al Palazzo Baronale che si affacciano sulla piazza principale della cittadina. Dal Palazzo Baronale, oggi sede del Comune, si accede poi al luogo di preghiera degli antichi Templari, presso il quale è oggi allestita la mostra permanente “Homo sapiens et Habitat”, una raccolta di reperti fossili di fauna e di uomini neaderthaliani che dimorarono presso le grotte del Circeo. Proprio le grotte rappresentano una delle ricchezza maggiori di questo territorio non solo per la loro bellezza naturale ma anche per il ruolo importante che hanno giocato dal punto di vista storico: tra le molte presenti in zona si consiglia di visitare la Grotta delle Capre, la Grotta di Torre Cervia e la Grotta Guattari o di Neanderthal presso la quale è stato rinvenuto il teschio umano contemporaneo all’uomo di Neanderthal.
Tra le altre località da non perdere si consiglia Punta Rossa, con il suo affaccio sul mare e il suo ambiente tipicamente mediterraneo, e l’arcipelago delle Isole Pontine posto quasi nel mezzo del Tirreno immediatamente di fronte alla costa del Lazio e composto da due gruppi di isole: il primo comprende Ponza, Gavi, Palmarola e Zannone, mentre il secondo annovera le isole di Ventotene e la disabitata S.Stefano. Infine nei dintorni di San Felice Circeo si consiglia di visitare anche Sperlonga, Sabaudia, il Parco del Circeo e le famose Fonti di Lucullo in località Molella.
Tra gli eventi più importanti vanno ricordate le feste religiose ed in particolar modo la Festa di Santa Maria della Sorresca, il giorno della Pentecoste, la Festa di San Felice “Ranne” e la Festa del pesce azzurro.

Foto di San Felice Circeo

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo