Cerca
headregioni
News ed eventi

CrackPocalypse: dal 21 al 24 giugno a Roma

Si terrà dal 21 al 24 giugno a Roma, presso le gallerie del Forte Prenestino, l’ottava edizione di CrackPocalypse, evento tutto dedicato al mondo dei fumetti e dell’arte disegnata. Per ben [...]

Leggi tutto >>

Il Salone del Cioccolato: dal 22 al 25 marzo a Ostia

Si terrà dal 22 al 25 marzo la prima edizione del Salone del Cioccolato di Ostia, un evento interamente dedicato al mondo del cioccolato ed organizzato dal Museo del Cioccolato [...]

Leggi tutto >>

Yo!Urban Dance Fest: dal 18 al 20 marzo a Roma

Ritorna dal 18 al 20 marzo al Palacavicchi di Roma, l’appuntamento con Yo!Urban Dance Fest, il festival interamente dedicato al mondo dell’hip-hop e della nuova gestualità metropolitana. Dopo il grande [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Velletri

Tra i comuni più popolosi dell’area dei Castelli Romani, Velletri sorge sul Monte Artemisio e le sue origini risalgono addirittura alle dominazioni dei Volsci. Non a caso l’origine del suo nome è legato proprio al periodo in cui questa cittadina era la loro capitale, prima, quindi, di passare sotto il controllo di Roma, quando poi assunse il nome di Velitrae.
Velletri è sempre stata rinomata per le sue ricchezze naturali e per i suoi incantevoli paesaggi fatti di distese di vigneto, la cultura più importante della zona.

Da vedere

Tra i siti di maggior interesse storico ed artistico, si segnala in primo luogo la Torre del Trivio del 1353, alta circa 50 metri, e la vicina Chiesa di Santa Maria del Trivio, ricostruita dal Moderno nel 1662 e completata solo nel 1726. Tra gli altri monumenti religiosi da non perdere è la Cattedrale, edificata su un luogo di culto della fine del XII secolo, a sua volta costruita su una antica chiesa paleocristiana, probabilmente del IV secolo. La Cattedrale è intitolata a San Clemente, patrono della città, e nel corso degli anni ha subito una serie di ristrutturazioni nel corso dei secoli.
Da non perdere, tra gli edifici civili, il Palazzo Comunale, una struttura tardo-rinascimentale realizzata sulla base di un progetto di Giacomo Della Porta tra il 1573 e il 1590 ed oggi sede del Museo Civico archeologico, presso il quale sono conservati importanti reperti di epoca romana come terracotte e sarcofagi, tra i quali spicca quello ispirato alle fatiche di Ercole e datato 193. Alto museo da vedere è quello Capitolare, presso il quale sono custodite opere importanti come la “Madonna con Bambino e Angeli” di Gentile Fabriano, due “Madonne” di Antoniazzo Romano e una “Croce reliquario” dalle forti influenze bizantine.

Foto di Velletri

fotogalleryfotogalleryfotogalleryfotogallery
Powered by

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo