Cerca
headregioni
News ed eventi

Video Film Festival: dal 24 al 28 aprile a Imperia

Torna anche quest’anno dal 24 al 28 aprile ad Imperia l’appuntamento con Video Film festival, rassegna cinematografica che festeggia la sua settima edizione. Un’edizione ricchissima questa del 2012, almeno stando alle [...]

Leggi tutto >>

FloArte 2012 dal 20 al 25 aprile ad Arenzano

Torna dal 20 al 25 aprile ad Arenzano la 13esima edizione di FlorArte rassegna dedicata al mondo dei fiori e delle opere d’arte che anche quest’anno si terrà nella storica [...]

Leggi tutto >>

Cartoons on the Bay: dal 22 al 25 marzo a Rapallo

Torna puntuale dal 22 al 25 marzo a Rapallo l’appuntamento con Cartoons on the Bay, il festival Internazionale dell’Animazione Televisiva e Cross-mondiale della Rai, realizzato in collaborazione con Rai Fiction, [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Corniglia

Antico borgo della Riviera ligure di Levante, Corniglia è una frazione del comune di Vernazza in provincia di La Spezia. La cittadina è una delle località che costituiscono le Cinque Terre, ma a differenza degli altri comuni è l’unico a non avere un affaccio diretto sul mare, essendo situato su un promontorio a circa 90 metri di altezza. Le origini del borgo risalgono probabilmente al tempo dei Romani, come testimoniato dal nome stesso della cittadina che deriverebbe da Gens Cornelia, una famiglia proprietaria del territorio. Nel corso del Medioevo anche Corniglia, come la maggior parte dei borghi del territorio, finì sotto il controllo dei Conti di Lavagna, dei signori di Carpena e di Luni. In seguito Papa Innocenzo IV cedette il controllo del territorio a Nicolò Fieschi, sino a quando la città passo nel 1276 sotto il potere di Genova, seguendo da allora le sorti della Repubblica.

Da vedere

Tra i primi edifici da visitare a Corniglia c’è senza dubbio la Chiesa di San Pietro, costruita nel 1334 sui resti di una cappella dell’XI secolo e caratterizzata dalla presenza di un bellissimo rosone in marmo bianco di Carrara e da una facciata realizzata in stile gotico mentre l’interno della chiesa è decisamente barocco. Inoltrandosi per i vicoli dell’affascinante centro storico si giunge poi all’Oratorio dei Disciplinati di S. Caterina, nei pressi del quale è possibile ammirare una bella statua bronzea costruita in ricordo dei caduti di guerra. Nei pressi di questa costruzione si trova il Belvedere di Santa Maria, dal quale si può godere un bellissimo panorama sulla città oppure discendere verso la costa per raggiungere la spiaggia di Guvano. Da non perdere è anche il Santuario Nostra Signora delle Grazie, presso il quale è venerata l’immagine Madonna col Bambino, sebbene quella che si può ammirare oggi sia solo una riproduzione della tela originale. Non si possono trascurare chiaramente le bellezze naturali della città che, pur non avendo uno sbocco diretto sul mare, ospita una delle spiagge più belle e famose della zona. Si tratta di una spiaggia difficile da raggiungere, posta in una baia tra Vernazza e Corniglia che negli anni Settanta, proprio a causa della sua inaccessibilità, divenne luogo frequentato da nudisti e hippy. Da non dimenticare che Corniglia possiede una zona incantevole, particolarmente indicata per le immersioni e dove è possibile imbattersi in specie rare come le donzelle pavonine o le perchie. Tra gli eventi più importanti vanno ricordati il festival Organicistico delle 5 Terre, che si tiene presso la Chiesa di San Pietro, e i festeggiamenti in onore di San Pietro, santo patrono della città, nel corso dei quali si preparano alcuni dei piatti tipici della zona come la torta di riso e la torta dei Fieschi.

Foto di Corniglia

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo