Cerca
headregioni
News ed eventi

Brixia Florum: il 15 aprile a Brescia

Ritorna, puntuale come ogni primavera, l’appuntamento a Brescia con Brixia Florum che, dopo la tappa di marzo, si ripropone il 15 aprile. Le strade e tutto il centro di Brescia [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Brescia

Posta tra il limite collinare delle Prealpi e la Pianura Padana, Brescia è una città ricca di arte e di storia, oltre che di fascino. Abitata sin dall’Età del Bronzo, prima dai Liguri poi dagli Etruschi, Brixia, così si chiamava anticamente la città, ha conosciuto numerose dominazioni dai Romani a Napoleone, sino alla lotta contro gli austriaci nel 1849, in occasione della quale venne soprannominata “Leonessa d’Italia”. La città reca molte testimonianze di questo suo travagliato passato e il risultato è un nutrito patrimonio storico tutto da scoprire.

Da vedere

La visita può partire dal centro storico, o meglio da Piazza della Loggia, un esempio importante di architettura rinascimentale e testimonianza del dominio subito dai veneziani. Su questa piazza si affacciano Palazzo della Loggia e i Monti della Pietà, oltre alla bella Torretta dell’Orologio, resa celebre dai “Macc dè lé ure”, ovvero i due personaggi automatici che battono il rintocco delle ore.
Spostandosi in Piazza Vittoria, opera dell’architetto Piacentini, è possibile ammirare alcune delle opere più celebrative del periodo fascista, come il Palazzo delle Poste e il Torrione. Medioevale è invece Piazza Paolo VI, dove si erge il Duomo Vecchio, chiamato anche Cattedrale della Rotonda, raro esempio di basilica romanica, il Duomo Nuovo del 1604 e il famoso Broletto, ovvero il Palazzo Comunale considerato uno dei più belli d’Italia.
Altri luoghi assolutamente da non perdere sono la Pinacoteca Tosio Martinengo, presso la quale sono conservate alcune delle opere più importanti degli artisti locali, come ad esempio “Sant’Apollonia” di Vincenzo Foppa o “La Natività” del Ceruti, il Museo Civico e il Museo Romano, con la bella sezione dedicata all’arte cristiana, il Museo del Risorgimento e il Museo del Trasporto Ferroviario. Tra gli edifici sacri vanno ricordati: la Chiesa di S. Francesco d’Assisi, in stile tardo-romanico, la Chiesa di San Pietro in Oliveto, la Chiesa di Santa Maria in Solario e l’Abbazia di San Salvatore e Santa Giulia.
Infine per chi volesse fare un salto nella Brescia-romana si consiglia Piazza del Foro, fulcro della Brixia antica, presso la quale è possibile ammirare il Tempio Capitolino, costruito da Vespasiano tra il 73 e il 74 d.C.. Per chi non volesse perdersi la tradizione e la cucina bresciana, si consiglia di visitare la città in occasione della festa di Santa Giulia, tra il 28 e il 29 maggio, quando i produttori enogastronomici locali espongono in tutte le piazze cittadine i loro prodotti.

Foto di Brescia

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Casa del Borgo
Casa vacanze Niardo

B&B La Fenice
Bed and Breakfast brescia

hotel dell’angelo
Bed and Breakfast pontevico

Hotel la SOSTA
Hotel tre stelle Rezzato

B&B Da Pina
Bed and Breakfast Bedizzole