Cerca
headregioni
News ed eventi

Le Colline del Chianti

La Toscana è considerata una delle regioni più belle, non solo d’Italia, ma del mondo. Bellezza nella bellezza, in Toscana, troviamo una vasta area collinare, tra Firenze e Siena, denominata [...]

Leggi tutto >>

Ibiza tra spiagge e divertimento notturno, qualche consiglio per vivere l’isola a trecentosessanta gradi

Ibiza è una delle isole più famose del mondo, un luogo incantevole in cui le spiagge si susseguono l’una dietro l’altra offrendo delle giornate di assoluto relax e panorami mozzafiato, [...]

Leggi tutto >>

Estate 2013, alla scoperta delle spiagge più belle d’Italia

Molte persone credono che sia necessario andare all’estero per riuscire a vivere una vacanza di mare davvero eccezionale. Niente di più sbagliato, ci sono dei luoghi di mare in Italia [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Monza Brianza

Nata dal distacco dal territorio della Provincia di Milano, la Provincia di Monza Brianza è stata istituita nel 2004, sebbene sia diventata operativa solo nel 2009. Il suo territorio comprende circa 55 Comuni e vanta un estensione di 405,49 km², che la rende la terza Provincia più piccola d’Italia, dopo quella di Prato e di Trieste. Capoluogo della nuova Provincia è Monza, le cui origini risalgono ad insediamenti di tribù celtiche che si stabilirono lungo il fiume Lambro. Passata sotto il dominio dei Romani, Monza divenne un importante Vicus serizzo, e conobbe un periodo di grande splendore. Nei secoli successivi passò sotto diversi domini, ma conobbe un notevole sviluppo sotto il regno dei Franchi e in epoca comunale quando, grazie al potere degli Umiliati, una potente organizzazione religiosa, divenne un importante centro artigiano, specializzato nella lavorazione della lana.
E il capoluogo offre numerose bellezze artistiche da ammirare, come il Duomo, le cui origini risalgono al 595, quando la regina Teodolinda fece erigere lo “Oraculum”, una basilica dedicata a San Giovanni Battista. Da non perdere la Corona Ferrea e il Tesoro, custoditi presso il Museo del Tesoro del Duomo presso il quale è possibile ammirare anche una vasta raccolta di cimeli dell’arte barbarica dal IV al IX secolo, il famoso Calice di Gian Galeazzo Visconti, gli arazzi di Millefleures e una bella collezione di argenterie lombarde dal XVI al XIX secolo.
La visita a Monza può continuare presso la Villa Reale e l’annesso Parco, l’edificio che l’imperatrice Maria Teresa d’Austria fece costruire per il figlio Ferdinando come residenza di campagna. La villa ha un aspetto tipicamente romano ed è riccamente adornata tanto all’interno quanto all’esterno. Tra i suoi saloni più importanti si ricordano gli appartamenti di Umberto I e Margherita di Savoia, la Cappella Reale, il Teatrino di Corte e la Rotonda, affrescata da Appiani nel 1789. Non può poi mancare una visita all’Arengario, proprio nel cuore del centro medioevale della città. Si tratta di un antico palazzo, un tempo sede del Comune ed oggi considerato come uno dei simboli di Monza, e al centro storico dove è possibile ammirare numerose testimonianze architettoniche tanto romane quanto medioevali, come i resti del Ponte d’Arena, la Chiesa di San Maurizio e il Ponte di San Gerardo.
Per quanto concerne la cucina, Monza si contraddistingue per una gastronomia povera ma molto saporita. Tra i piatti più celebri si ricordano la polenta vonscia, la minestra di lardo e la luganega.

Foto di Monza Brianza

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

B&B Osteria San Giuseppe
Bed and Breakfast Ceriano Laghetto