Cerca
headregioni
News ed eventi

Fixdesign sposa il Dressage

Sbarca per la prima volta nella suggestiva cornice di Milano la sfilata dell’Atelier Fixdesign il prossimo 26 ottobre alle ore 20.30, presso il Palazzo della Regione, nel centro della città [...]

Leggi tutto >>

Milano Food Week: dal 19 al 27 maggio

Si terrà dal 19 al 27 maggio la Milano Food Week 2012, kermesse interamente dedicata al mondo dell’enogastronomia. Una nove giorni, quindi, all’insegna del gusto e della golosità con più [...]

Leggi tutto >>

Food Revolution Day: il 19 maggio a Milano

Si terrà il 19 maggio a Milano il Food Revolution Day, evento benefico ideato da Jamie Oliver al fine di promuovere una nuova forma di cultura e di educazione alimentare. [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Torbole

Torbole sul Garda sorge all’estremità nord-occidentale della catena del Monte Baldo, proprio nei pressi della foce del Sarca, a circa 5 chilometri da Riva del Garda e a 7 da Rovereto, le due città più importanti della zona del Basso Sarca. Le prime testimonianze storiche che attestano l’esistenza della cittadina risalgono già al Neolitico, sebbene lo sviluppo di un vero e proprio centro urbano si sia avuto solo successivamente. Come molti altri paesi che si affacciano sul Lago di Garda, anche Torbole subì la lotta tra i Veneziani e Visconti per il controllo di questa zona e il dominio della Serenissima quando Venezia riuscì ad avere la meglio nel 1440.

Da vedere

Dal punto di vista artistico e culturale si consiglia di visitare la Chiesa di San Andrea, la cui esistenza è attestata già nel 1175, sebbene, inseguito alle devastazioni compiute dalle truppe francesi, venne ricostruita intorno al 1703 in stile tardo-barocco e consacrata solo nel 1839. Da non perdere anche le Busatte, ovvero un magnifico ambiente rupestre oggi interamente coperto da sempreverdi, la valletta di Santa Lucia e le celebri Marittime dei giganti, ovvero degli enormi pozzi modellati dal ghiaccio che in questi luoghi incontrava uno “scalino” roccioso. La loro formazione viene solitamente fatta risalire all’epoca della glaciazione di Wurm, mentre il nome deriva dalla loro forma alquanto particolare. Da visitare è anche Nago, posta proprio alle spalle di Torbole, verso il passo di San Giovanni. Questo paese conserva ancora il suo antico centro, con le rovine della bella chiesa di San Virgilio, mentre affacciati sul lago sono ancora visibili i fortini austriaci del 1860.

Foto di Torbole

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo