Cerca
headregioni
News ed eventi

‘Ndocciata di Agnone: si ripete il rito del fuoco il 24 dicembre ad Agnone

Puntuale come ogni anno si rinnova l’appuntamento con il classico rito del fuoco, ormai una antica tradizione ad Agnone, suggestivo borgo della Provincia di Isernia. Un rito atteso, quello della [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Campobasso

Capoluogo del Molise, la caratteristica principale di Campobasso è quella di essere dotata di due “anime”, una antica e l’altra moderna, in perfetta armonia tra loro. La parte più antica, di origini medioevali, è dominata dal magnifico Castello Monforte, mentre la parte più moderna, di origini ottocentesche, si sviluppa ai piedi del centro storico. La parte più alta ed antica della città si presenta come un cunicolo di vie e di sentieri, costellati da case in pietra, arricchite di decorazioni e stemmi delle antiche famiglie che abitavano la città, mentre l’area moderna è dominata dallo storico murattiano e presenta un impianto urbanistico che si richiama molto all’ideale della città giardino. Non a caso quest’area è caratterizzata da una forte presenza di spazi verdi arricchiti da essenze arboree rare e pregiate, senza dimenticare le numerose piazze e fontane che costellano questi giardini naturali.

Cosa vedere

Tra le attrattive principali di Campobasso c’è il suggestivo Castello Monforte, costruito nel 1459 per volere del conte Cola. Situato sulla punta di un colle, il castello finisce con il dominare tutta la città, grazie alla sua struttura imponete e massiccia, fatta di torri e cinte murarie: proprio nella torre più alta del castello ha oggi sede la Stazione Metereologica dell’Aeronautica Militare.
Altro edificio importante è la Cattedrale che sorge nella piazza principale della città, eretta per volere di Andrea de Capoa nel 1504 e completamente distrutta nel 1805, per poi essere ricostruita in base ad un progetto dell’architetto Musegna. Da non perdere sono anche la Chiesa di Sant Antonio Abate, del 1572, dai rimandi tardo-rinascimentali, la Chiesa di San Leonardo, del XIII secolo e la Chiesa di San Bartolomeo.
Infine nella suggestiva Piazza Vittoria da visitare è il Museo del Presepe che conserva una serie di presepi antichi e molto pregiati, risalenti addirittura la XVIII secolo.
Per chi fosse poi alla ricerca di un po’ di folklore a Campobasso non puà perdere la famosa processione del Venerdì Santo, uno degli appuntamenti più importanti della tradizione, alla quale partecipa un coro di oltre mille cantori, oppure la sagra di Misteri, la più importante manifestazione della cultura popolare e religiosa molisana.

Foto di Campobasso

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Cascina Garden Hotel
Hotel tre stelle Campobasso

Blue Park – villaggio camping
Villaggio turistico Marina di Petacciato

Locanda \”La Romanella\”
Agriturismo Campitello Matese