Cerca
headregioni
News ed eventi

Alba Music Festival: dal 24 maggio al 3 giugno ad Alba

Torna dal 24 maggio al 3 maggio si terrà ad Alba la nona edizione di Alba Music festival, evento musicale di grande spessore ed incentrato sull’interscambio musicale e culturale tra [...]

Leggi tutto >>

Fiera Internazionale del Tartufo Bianco ad alba dal 9 ottobre al 14 novembre

Torna il tradizionale appuntamento con la fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba, importante manifestazione giunta alla sua 80esima edizione. Dal 9 ottobre al 14 novembre la bella cittadina piemontese [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Alba

Seconda città per importanza e popolazione della Provincia di Cuneo, Alba ha origini pre-romane come testimoniato anche dal suo nome, tipico della civiltà ligure. Passata nell’89 a.C. sotto il dominio dei Romani, Alba venne ribattezzata come “Alba Pompeia”, per poi passare, dopo la caduta dell’Impero Romano, sotto il dominio di diversi popoli e casati.
Di queste disparate dominazioni sono rimaste molte testimonianze che hanno dato vita ad un ricco patrimonio artistico e culturale tutto da ammirare.

Da vedere

La visita alle bellezze della città può avere inizio dalla medioevale Piazza del Risorgimento, sulla quale si affaccia il Duomo, edificato nel ‘400 ma più volte restaurato nel coso dei secoli, fino alla versione odierna risultato dei lavori intrapresi tra il 1868 e il 1878 da Edoardo Arborio Mella. A poca distanza dal Duomo è poi possibile ammirare la Chiesa di San Domenico, in stile gotico primitivo ed edificata tra il ‘200 e il ‘300, all’interno della quale è custodita la Tomba di Saraceno Novelli, con affreschi e sculture di Leonardo Bistolfi.
Sempre su Piazza Risorgimento si affaccia poi la Torre astensiana, la loggia dei Mercanti, di origini medioevali, e una bella torre mozza, con decorazioni in cotto.
Poco lontano si ergono, invece, la parrocchia di San Giovanni, impreziosita da opere d’arte di grande pregio come “Il Battesimo di Gesù” di Giovanni Antonio Molineri, e la Chiesa barocca di Santa Maria Maddalena, anch’essa riccamente adornata all’interno.
Da non perdere è poi una passeggiata lungo Via Vittorio Emanuele, dove è possibile imbattersi in alcune case medioevali di grande suggestione, e una visita al Museo Civico, dove sono custoditi reperti archeologici del neolitico, materiali di epoca romana e una sezione interamente dedicata alle scienze naturali e all’antropologia.

eventi

Se si visita Alba è poi impossibile perdersi la sua più importante manifestazione, vale a dire, la fiera del Tartufo, dedicata al prodotto più tipico del territorio. Istituita nel periodo tra le due guerre da Giacomo Morra, la Fiera del Tartufo ha ormai conseguito una fama internazionale attirando ogni anno tantissimi visitatori non solo dall’Italia. E proprio il tartufo è uno degli ingredienti principe della cucina di Alba che si riallaccia molto alla tradizione piemontese e quindi ad una gastronomia dai sapori intensi.
Infine, per chi volesse conoscere anche i dintorni di Alba, da vedere è Diano d’Alba e Montelupo Albese, mentre a nord-est ci si imbatte nella zona denominata Roero, molto suggestiva grazie al suo “intreccio” di colline e altopiani.

Foto di Alba

fotogalleryfotogalleryfotogalleryfotogallery
Powered by

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Albergo Villa Adria
Hotel tre stelle Alba

B&B TIMELESS
Bed and Breakfast LA MORRA

IL CIABOT di Marco e Ornella
Bed and Breakfast Corneliano d'Alba

B&B antico casale mattei
Bed and Breakfast corneliano d'alba