Cerca
headregioni
News ed eventi

Alba Music Festival: dal 24 maggio al 3 giugno ad Alba

Torna dal 24 maggio al 3 maggio si terrà ad Alba la nona edizione di Alba Music festival, evento musicale di grande spessore ed incentrato sull’interscambio musicale e culturale tra [...]

Leggi tutto >>

Torino Jazz Festival: dal 27 aprile al 1° maggio a Torino

Debutterà dal 27 aprile al 1° maggio a Torino la prima edizione del Torino Jazz festival, rassegna musicale dedicata al vasto e ricco comparto della musica jazz. L’evento prenderà il via [...]

Leggi tutto >>

International Torino Tango: dal 5 al 9 aprile a Torino

Si terrà dal 5 al 9 aprile a Torino la 12esima edizione dell’International Torino Tango, il festival che celebra una delle danze più amate e diffuse al mondo. Come ogni [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Pragelato

Comune di 452 abitanti in Provincia di Torino, Pragelato si trova in Val Chisone e fa parte della Comunità Montana Valli Chisone e Germanesca. Le sue origini sono piuttosto antiche e si collocano addirittura nella presistoria, sebbene lo sviluppo di veri e propri insediamenti umani si sia avuto molti secoli dopo. Nel 1064 Pragelato venne donato dalla marchesa Adelaide di Susa all’Abbazia di santa Maria di Pinerolo, mentre negli anni successivi passò sotto il controllo del re di Francia rimanendo per ben 35 anni enclave francese di grande valenza strategica. Verso la fine del ‘400 la comunità locale aveva abbracciato il credo valdese ma verso l’inizio del ‘700, dopo che il borgo era passato sotto il controllo dei Savoia, la cittadina fu sottoposta ad un editto ducale che decretò la fine del credo valdese.

Da vedere

Oggi Pragelato costituisce una suggestiva meta turistica, grazie al grande sviluppo che il borgo ha conosciuto soprattutto per quanto concerne la pratica degli sport invernali. Numerose le bellezze naturali ed artistiche che è possibile visitare. Da segnalare c’è in primo luogo il Parco Naturale della Val Troncea, dal grande valore naturalistico e paesaggistico, la Parrocchiale dell’Assunzione di Maria Vergine, costruita per ordine di Luigi XIV nel 1689, il Museo del Costume e delle Genti Alpine, che raccoglie oggetti d’uso quotidiano e di lavoro, e il Centro di documentazione sulle meridiane. Da non perdere è anche il Museo e Sentiero Etnobotanico Parco Val Troncea, e le numerose cappelle tra le quali bisogna ricordare la Cappella di Allevè, dedicata a Nostra Signora delle Nevi, la Cappella di Chezal, dedicata al Santo Cuore di Maria, la Cappella di Grand Puy, dedicata a San Giovanni Battista, e la Cappella di La Ruà, una bella chiesa del tardo Seicento voluta dal Re Sole.
Tra gli eventi più importanti vanno citati la Festa dei Fiori, nel mese di giugno, la Festa Patronale di Gran Puy, l’Antica fiera Zootecnica dell’escarton e la Festa della Borgata Soucheres Basses.

Foto di Pragelato

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

CASA DEL RE
Casa vacanze PRAGELATO