Cerca
headregioni
News ed eventi

Salento in Festival 2011

Si terrà dal 13 al 31 luglio a Lecce e in altre località salentine, il Salento in festival, interessante manifestazione organizzata dalla Provincia di Lecce, Assessorato alla Cultura, in collaborazione [...]

Leggi tutto >>

Festival Internazionale “Salento in Tango”

Torna per il secondo anno consecutivo l’appuntamento con la danza del festival Internazionale “Salento in Tango” che si svolgerà presso il centro storico di Lecce dal 6 al 12 giugno. [...]

Leggi tutto >>

Quinta Giornata Mondiale della lentezza, il 28 febbraio a Lecce

Si terrà il prossimo 28 febbraio a Lecce la Quinta Giornata Mondiale della Lentezza, una manifestazione che coinvolgerà, oltre alla bella città pugliese, molte altre città del mondo nelle quali [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Lecce

Città antica e dalle origini addirittura sconosciute, Lecce può vantare patrimonio artistico e culturale da far invidia. Difficile dire quando e come sia sorta questa città, visto che la maggior parte delle testimonianze sulla sua fondazione giungono da leggende e racconti, nei quali il mito si confonde con la storia. I primi insediamenti risalgono probabilmente all’era messapica, sebbene informazioni certe si possono avere solo a partire dal periodo romano, quando Lecce si chiamava Lupiae. A questo periodo risalgono alcuni dei monumenti più conosciuti della città come l’Anfiteatro Romano, situato in Piazza Sant’Oronzo, e il Teatro Romano le cui origini risalgono al secondo secolo dopo Cristo.

Da vedere

Sant’Oronzo è la piazza principale della città ed è dominata, oltre ai reperti del periodo romano, anche dal famoso obelisco di Sant’Oronzo, portato a Brindisi nel 1666, e dalla bella Chiesa di Santa Croce, considerata uno dei monumenti barocchi più importanti della Puglia. Forti nella città, oltre alle impronte medioevali e romane, anche quelle rinascimentali e soprattutto barocche: non a caso lo stile particolare che caratterizza la sua struttura urbanistica ha dato vita ad un nuovo genere, il Barocco Leccese. Grazie alla famosa pietra leccese, un materiale molto facile da lavorare, sono state realizzate delle architetture raffinate ed eleganti, tra le quali bisogna ricordare la Basilica di Santa Croce, con l’annesso Convento dei Celestini, la Chiesa di Sant’Irene, la Chiesa di San Matteo, la Chiesa del Gesù e la Chiesa di San Giovanni Battista. Ma esempi della raffinata arte leccese nella lavorazione della pietra si trovano anche nell’architettura cittadina, nei balconi e nelle abitazioni riccamente decorate.
Da visitare anche il complesso monumentale di Piazza del Duomo, che ospita la Cattedrale, il Campanile alto circa 70 metri, il Vescovato del Seicento e l’ex-Seminario, oltre ad innumerevoli edifici barocchi.
Gli appassionati di arte orientale non possono perdersi il Museo missionario cinese e di Storia naturale, dove sono custoditi una serie importante di bronzi, avori e mobili provenienti dall’Oriente. Degno di visita anche il Museo Provinciale Sigismondo Castromediano, dove sono conservati importanti reperti archeologici dell’età tardo romana e la Pinacoteca ricca di opere di maestri della scuola napoletana oltre che di artisti salentini.

Foto di Lecce

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Hotel Leone di Messapia
Hotel quattro stelle Lecce

HOTEL ALBA
Hotel quattro stelle torre lapillo

Casa Vacanze EXEDRA
Casa vacanze Leverano

B&B Villa Maggiulli Alfieri
Bed and Breakfast Lecce

B&B La Terrazza
Bed and Breakfast Lecce

B&B ARAUCARIA
Bed and Breakfast Torre San Giovanni-Ugento