Cerca
headregioni
News ed eventi

SposAmi! Il 29 gennaio a Castellana Grotte

Si terrà il 29 gennaio a Castellana Grotte, in Provincia di Bari, la quarta edizione di SposAmi!, evento interamente dedicato al mondo del matrimonio. Dopo le tappe delle passate edizioni [...]

Leggi tutto >>

Hell in the Cave: dal 14 al 28 gennaio presso le Grotte di Castellana, Bari

Dal 14 al 28 gennaio si terrà presso il magnifico scenario delle Grotte di Castellana, Hell in the Cave, uno spettacolo assolutamente unico al mondo. Opera teatrale dal carattere multimediale, [...]

Leggi tutto >>

Ostuni Ars Nuova Music Festival

Si apre quest’anno la prima edizione di Ostuni Ars Nuova Music festival, il primo festival della nuova musica classica che si svolgerà dal 14 al 17 luglio presso il Foro [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Ugento

Comune di circa 12mila abitanti in Provincia di Lecce, Ugento sorge a pochi chilometri dalla costa del Mar Ionio, nella parte sud-occidentale della Provincia. La città è sede vescovile dal X secolo e la sua corretta denominazione è appunto quella di Diocesi di ugento-Santa Maria di Leuca. Le prime tracce del centro si sono avute a partire dall’anno Mille a.C., quando la città era ancora conosciuta con il nome di Ozan. Le mura attestano oggi la presenza dei Messapi, grazie ai quali la città conobbe un periodo di grande sviluppo diventando un importante centro di commercio, oltre ad una potenza militare ed un centro inespugnabile. Il declino ebbe inizio con l’accendersi della rivalità con Taranto, città contro la quale furono combattute numerose battaglie, sebbene poi la distruzione totale dell’antica Ozan si sia avuta per mano dei Romani che non perdoranono alla città il fatto di aver offerto sostegno al nemico Annibale, favorendone gli sbarchi e i rifornimenti in Italia.
Per quanto concerne il territorio, bisogna dire che quello di Ugento è piuttosto vasto e variegato; esso si estende infatti in corrispondenza dell’ampiezza costiera nell’entroterra, il che significa che ci si trova dinnanzi ad un habitat molto diversificato le cui caratteristiche naturali sono talmente particolari da aver richiesto l’istituzione del Parco Litorale di Ugento, al fine appunto di salvaguardare la specificità di flora e fauna.

Da vedere

Per quanto concerne le bellezze artistiche e monumentali interessante da vedere è la Cattedrale dedicata a Maria SS. Assunta in cielo, la quale venne ricostruita in seguito all’invasione dei saraceni del 1537: in origine la chiesa era di stile gotico, mentre successivamente la facciata venne rifatta in stile neoclassico. Da non perdere è anche il Santuario della Madonna della Luce, risalente al 1576, la chiesetta dedicata a S. Lucia e la Chiesa di S. Antonio da Padova, senza tralasciare il Castello, un bel monumento a pianta trapezoidale del XII secolo, Palazzo Gigli e Palazzo Colosso entrambi risalenti al ‘600.
Per quanto riguarda la gastronomia, quella di Ugento si riallaccia molto alla tradizione contadina, caratterizzandosi quindi per piatti poveri, preparati con l’uso di ingredienti semplici e poco lavorati. Tra le ricette più tipiche di Ugento vanno annoverati le ciciri e tria, le fave nette, la pitta di patate, lo scapece e nel periodo natalizio le pittule, lo stocca pesce e i puceddhruzzi. Tra gli eventi più importanti che si tengono in città vanno invece menzionate la Festa del Patrono San Vincenzo, la Festa della Madonna della Luce, la Festa di San Giuseppe Artigiano e il Premio Mauro Carratta.

Foto di Ugento

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Masseria Cristo
Bed and Breakfast ugento

Casa Vacanze ugentodimora
Casa vacanze ugento

MONTEFORTE RESORT
Bed and Breakfast UGENTO

palazzo ricordi
Bed and Breakfast gemini