Cerca
categorie headregioni

Risultati della ricerca

Il Forte di Fenestrelle è un magnifico complesso fortificato la cui costruzione risale al 18esimo secolo, presso la località di Fenestrelle in Val Chisone. A causa delle sue dimensioni e del particolare sviluppo della sua architettura lungo il fianco sinistro della valle si è soliti definire il Forte di Fenestrelle anche come la grande muraglia armata piemontese. Nel 1999 il Forte di Fenestrelle è stato eletto simbolo della Provincia di Torino
Lo stadio Olimpico di Torino è noto negli ultimi anni come sede di apertura e chiusura dei giochi olimpici invernali del 2006. Lo stadio in principio fu intitolato a Benito Mussolini in quanto fu il Duce stesso che ne decise la costruzione. In seguito divenne stadio comunale ed iniziò ad ospitare le partite della Juventus. L’ultima ristrutturazione è avvenuta nel 2004 proprio in previsione delle Olimpiadi del 2006. Attualmente la capienza complessiva dello
Isola Bella fa parte delle Isole Borromee situate nel lago maggiore. Gran parte della sua superficie è occupata da Palazzo Borromeo e dal parco attorno a quest’ultimo. Il Palazzo fu voluto nel 1632 da Carlo III Borromeo che scelse questo isolotto, all’epoca nudo, per iniziare i lavori che però furono interrotti verso la metà del XVII secolo a causa della pestilenza nel ducato di Milano, ripresi poi dai figli di Carlo III. I
Il Palaolimpico di Torino, detto anche Isozaki dal nomedell'architetto che l'ha progettato, è ad oggi un punto di riferimento per gli eventi musicali e di spettacolo in generale, della città di Torino. La struttura fu costruita in occasione dei XX Giochi Olimpici Invernali ed è stato progettato da un gruppo guidato dall'architetto Arata Isozaki, composto dallo studio Arata Isozaki & Associates di Tokyo. Il Palaolimpico è nato per diventare una piazza di
Situata a Torino la Mole Antonelliana è considerata l’edificio in muratura più alto d’Italia con i suoi 167,5 metri. La Mole è il simbolo della città e fu progettata come tempio ebraico da Alessandro Antonelli e costruita in 26 anni. La parte inferiore è costruita in muratura su base quadrata sopra la quale si innalza la cupola al di sopra della quale vi sono un piano aggiuntivo colonnato (il cosiddetto "Tempietto") e
Pagina 1 di 11