Cerca
categorie headregioni

Punti di interesse

Il Castello di Lagopesole si colloca sulla parte più alta dell’omonima città, una piccola frazione di Avigliano in Provincia di Potenza. Si tratta di uno dei castelli normanni più importanti del sud Italia la cui costruzione fu voluta da Federico II di Svevia che ne fece la sua residenza di caccia nonché fortezza di difesa. Il castello fu anche sede dei lunghi soggiorni estivi di Manfredi, per poi passare
Il Ponte Vecchio attraversa il fiume Arno nel suo punto più stretto ed è considerato uno dei simboli della città di Firenze, forse l’immagine più fotografata della città. Firenze ha sei ponti di cui Ponte vecchio è il più antico, infatti la prima costruzione risale all’epoca romana, in legno. Distrutto più volte da varie alluvioni fu costruito inizialmente a cinque arcate e poi ridotto a tre. Sotto i portici già all’epoca erano presenti
L’Università la Sapienza di Roma è ad oggi una delle più antiche università d’Italia nata per volere di Papa Bonifacio VIII. Ad oggi risulta la più grande università d’Europa per numero d’iscritti, con 21 facoltà oltre centotrenta dipartimenti ed istituti, centoventisette scuole di specializzazione, ventuno musei e più di centocinquanta biblioteche. I Musei dell’Università: - Museo dell'Arte Classica: accoglie periodicamente mostre archeologiche, ospita più di 50 sale alcune delle quali ospitano le lezioni
Dedicato a San Francesco da Paola, il Santuario omonimo sorge proprio ai piedi dell’Appennino Paolano e si presenta come un monumentale edificio seicentesco, realizzato prevalentemente in pietra locale. Il santuario rappresenta ancora oggi una delicata e raffinata unione di stili diversi che vedono intrecciarsi e sovrapporsi l’architettura rinascimentale e quella barocca. Sulla facciata principale, che da sulla piazza, di possono infatti distinguere entrambi gli stili con la seguente suddivisione: rinascimentale
Il Parco Avventura Borna dou Djouas è inserito all’interno dell’area sportiva di Antey Saint Andrè, proprio ai piedi del Cervino in Valle d’Aosta. Si tratta di uno dei primi parchi avventura costruiti in Italia e dedicati sia ai bambini che agli adulti. Borna dou Djouas sta per “Buco del Gufo”, denominazione che indica l’intento per il quale il parco è stato costruito, ovvero la volontà di avvicinare i bambini e
L’antica Università degli Studi di Padova fa parte, insieme a quella di Bologna, Parigi, Oxford e Cambridge, dei circuito dei grandi centri culturali del mondo occidentale dove ha preso forma l’idea di Gymnasium Omnium Disciplinarum, oggi diffusa in tutto il mondo. Le origini dell’Università di Padova risalgono al 1222, ritenuto anno di fondazione ufficiale, nonché periodo di grande sviluppo del centro grazie all’afflusso di studenti provenienti principalmente da Bologna. A
Il Santuario della Madonna Addolorata, patrona del Molise, sorge ai piedi del Monte Petalecchia, in località Castelpetroso. Tutto ebbe inizio nel 1888 quando la Vergine Maria apparve in visione a due donne del luogo, ripetendo l’apparizione anche ad altri fedeli nei giorni successivi al punto tale che alla fine il fenomeno venne pubblicamente riconosciuto anche dalle istituzioni ecclesiastiche. In particolare fu dopo la guarigione del figlio di Carlo Acquaderni, a
La storia della Pontificia Fonderia Marinelli ha inizio più di 1000 anni fa, quando ad Agnone, un piccolo centro in provincia di Isernia, si cominciò a produrre campane. Oggi la Pontificia Fonderia Marinelli, anche detta l’Atene del Sud, si è guadagnata il secondo posto nella classifica delle aziende più antiche del mondo, a pari merito con la millenaria cantina francese Chateu de Goulaine. L’attività dall’antica Pontificia Fonderia Marinelli ha quindi
Il Casinò di Venezia è stato inaugurato nel 1638 ed è ad oggi la sala da gioco più antica del mondo. Inizialmente si trattava di un locale che aveva soprattutto la funzione di intrattenere e di divertire i veneziani ed i turisti in città, mentre la nascita del vero e proprio Casinò si ebbe solo trent’anni dopo presso il Lido di Venezia. Il Casinò venne originariamente concepito come un luogo
Il Duomo di Catanzaro sorge sull’omonima piazza, sui resti di un antico edificio, la Cattedrale Normanna, eretta nel 1121ed intitolata all’Assunta e agli apostoli Pietro e Paolo. Di questo impianto originario oggi non resta purtroppo nulla, solo un’immagine raffigurata nel quadro della Madonna della Ginestra, oggi custodito presso il Museo Provinciale. Ristrutturato nel 1511 dal Vescovo Tornafranza in stile normanno, l’edificio venne nuovamente distrutto da un terremoto nel 1638 e
Pagina 2 di 121234510...Ultima »