Cerca
headregioni
News ed eventi

Domu Noa: dal 5 al 14 novembre a Cagliari

Prima edizione di Domu Noa evento interamente dedicato al mondo della casa che si terrà dal 5 al 14 novembre presso la fiera Internazionale della Sardegna a Cagliari. Una manifestazione davvero [...]

Leggi tutto >>

Mondo Ichnusa 2011 a Quartu Sant’Elena

Si rinnova anche quest’anno, dal 14 al 16 luglio, l’appuntamento con Mondo Ichnusa, che si svolgerà presso la spiaggia del Poetto di Quartu Sant’Elena, in provincia di Cagliari. Un grande appuntamento [...]

Leggi tutto >>

European Jazz Festival da 26 al 29 maggio a Cagliari

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la grande musica grazie all’European Jazz festival che si svolgerà dal 26 al 29 maggio a Cagliari. Una manifestazione che dal 2004, anno del [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Nurachi

Comune di circa 1700 abitanti in Provincia di Oristano, Nurachi è un paese dalle origini molto antiche situato nella zona centro-occidentale della Sardegna e precisamente nella regione del Campiado di Oristano, una sub-regione sarda. Il suo territorio si estende nella penisola del Sinis sino allo stagno di Cabras e presenta una grande importanza naturalistica, soprattutto per alcune aree tra le quali vanno segnalate le zone Mare e Pauli, inserite nella Convenzione di Ramsar come zone umide da salvaguardare. In origine Nurachi si chiamava Noraia, Noracis, Nuraci de Pische sino a giungere a Nuraki e circa 4000 anni a.C. il centro abitato sorgeva su aree paludose costituendosi prevalentemente di piccoli insediamenti preistorici come quelli di Mare e Pauli, Paule e Fenu, Cuccuru e Mari, Gribaia. Presso questi antichissimi villaggi sono stati rinvenuti molti reperti importanti per la ricostruzione dello stile di vita e del tipo di società di questi primi nuclei abitativi. Verso il 1500 a.C. giunsero in queste terre i Nuragici, come è testimoniato dai resti del nuraghe trilobato, dal quale prese poi il nome il paese. Del Nuraghe restano poche tracce, mentre alcuni reperti ceramici testimoniano il passaggio dei Fenici i quali si insediarono probabilmente a Is Ollaius e Sa Manenzia. Con la conquista della Sardegna da parte dell’Impero Romano nel 238 a.C., anche Nurachi passò sotto il dominio dei Romani i quali hanno lasciato qui molte testimonianze della loro presenza. Nurachi fece poi parte del Giudicato di Arborea per poi passare verso la fine del 1400 sotto il controllo degli Spagnoli. In epoca recente, Nurachi ha fatto parte sino al 1974 della Provincia di Cagliari , data nella quale venne istituita quella di Oristano. Tra i luoghi da vedere sono da segnalare i Fassonis, delle barche costruite con intrecci di giunchi di palude utilizzate dai pescatori della regione, e la Chiesa di San Giovanni Battista.

Foto di Nurachi

fotogalleryfotogalleryfotogalleryfotogallery
Powered by

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

B&B I GIRASOLI
Bed and Breakfast Nurachi