Cerca
headregioni
News ed eventi

Domu Noa: dal 5 al 14 novembre a Cagliari

Prima edizione di Domu Noa evento interamente dedicato al mondo della casa che si terrà dal 5 al 14 novembre presso la fiera Internazionale della Sardegna a Cagliari. Una manifestazione davvero [...]

Leggi tutto >>

Mondo Ichnusa 2011 a Quartu Sant’Elena

Si rinnova anche quest’anno, dal 14 al 16 luglio, l’appuntamento con Mondo Ichnusa, che si svolgerà presso la spiaggia del Poetto di Quartu Sant’Elena, in provincia di Cagliari. Un grande appuntamento [...]

Leggi tutto >>

European Jazz Festival da 26 al 29 maggio a Cagliari

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la grande musica grazie all’European Jazz festival che si svolgerà dal 26 al 29 maggio a Cagliari. Una manifestazione che dal 2004, anno del [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Palau

Palau era sino al 1959 una frazione di Tempio Pausania, divenendo in seguito autonomo. Località molto nota per le sue bellezze naturali , in particolar modo per le sue coste, assolutamente uniche e surreali, Palau deriva il suo nome dall’antico termine “parago”, utilizzato dai pescatori per indicare i luoghi della costa ritenuti più riparati dal vento; da qui sarebbe derivato perima Parao e poi l’odierno Palau. Come detto il Palau come comune autonomo nasce solo nel 1959, mentre uno sviluppo demografico considerevole si è avuto solo verso la metà dell’Ottocento, quando cominciarono ad essere abitate anche le zone nei pressi del porto.

Da vedere

Da visitare a Palau c’è in primo luogo il Palazzo appartenuto alla famiglia Fresi, proprietaria dei terreni sui quali è poi sorto il comune, ed edificato tra la Caserma dei Carabinieri e il capolinea della strada Tempio-Palau, la quale a sua volta venne costruita per raggiungere gli insediamenti militari di Monte Altura, Baragge e Capo d’Orso. Proprio intorno a Palazzo Fresi si sviluppò a partire dalla fine dell’800 un primo nucleo urbano che oggi rappresenta la parte storica della cittadina. Ma le bellezze maggiori di Palau sono senza dubbio quelle naturali. Partendo dall’istmo dell’Isola dei Gabbiani verso Costa Serena si diramano spiagge meravigliose e dalla sabbia finissima, mente verso Cala Scilla ci si imbatte in spiagge di scogli di granito. Da non perdere è la spiaggia Sciumara e la spiaggia di Palau Vecchio, mentre nell’entroterra si consiglia di vedere Capo d’Orso, il sito archeologico della Tomba dei Gicanti Li Mizzani e le fortezze militari di Monte Altura. Tra gli eventi va segnalata la festa in onore di San Giorgio e la Festa di Nostra Signora delle Grazie e San Giuseppe, con processioni e degustazioni. Per quanto riguarda la gastronomia la cucina tipica di Palau è molto semplice e basata su prodotti naturali non solo di mare. Da ricordare anche la buona produzione di formaggi, mandorle e miele

Foto di Palau

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo