Cerca
headregioni
News ed eventi

Il Palio dei Normanni a Piazza Armerina

Una delle feste e delle tradizioni siciliane che avviene ogni anno a Piazza Armerina, in provincia di Enna, è il Palio dei Normanni: una rappresentazione o meglio una rivisitazione in [...]

Leggi tutto >>

Fashion Art Sposi: dal 13 al 15 gennaio a Taormina

Torna a Taormina dal 13 al 15 gennaio l’appuntamento con Fashion Art Sposi, l’evento dedicato a tutte quelle coppie che hanno in progetto di sposarsi. La manifestazione giunge quest’anno alla [...]

Leggi tutto >>

ExpòGep: Salone Mediterraneo della Gelateria, dal 21 al 24 ottobre a Catania

Si terrà dal 21 al 24 ottobre a Catania ExpòGep, fiera dedicata a gelateria, pasticceria e panificazione nel territorio mediterraneo. Una grande ed unica occasione, quindi, per scoprire le novità [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Cefalù

Situato sulla costa della Sicilia Settentrionale il territorio di Cefalù sorge proprio ai piedi di un promontorio, in una posizione privilegiata per lunghi percorsi nel Parco delle Madonie. Le origini della città sono piuttosto antiche e secondo il mito in origine Cefalù era abitata dai Giganti, mentre stando alla storia la città sarebbe stata fondata dai Fenici che le avrebbero dato il nome di Ras Melkart, ovvero Promontorio di Ercole. Dopo la conquista da parte dei Siracusani e poi dei Romani, Cefalù divenne Città Decumana, passando nei secoli successivi sotto la dominazione dei Vandali, dei Goti, degli Arabi, dei Normanni e, in epoca medioevale, di diversi signori feudali.
Di questo susseguirsi di popoli diversi si conservano oggi numerose tracce che hanno contribuito a rendere ricco e variegato il patrimonio artistico e culturale della città.

Da vedere

Uno dei primi luoghi da visitare a Cefalù è il bel complesso del Duomo, senza dubbio il monumento più importante della città, realizzato per volere dei Normanni e che mostra forte le tracce dell’influenza della tradizione architettonica araba. All’interno della Cattedrale sono custoditi i Reliquiari della Santa Croce e delle Sante Spine, mentre particolarmente suggestivo è anche il mosaico bizantino dell’Abside, dai contorni barocchi. In Piazza Duomo è invece possibile ammirare Palazzo Maria, la cui costruzione si deve a Re Ruggero II che lo volle come sua dimora in città, mentre nella bella Via Mandralisca, una delle più pittoresche di Cefalù, è possibile visitare il Museo Mandralisca dove è esposta una preziosa collezione archeologica e dove è ospitata una Pinacoteca, con tele di grande valore come il celebre “Ritratto d’Ignoto” di Antonello da Messina.
Da non perdere sono anche il Castello Ortolani di Bordonaro, antica dimora della Famiglia Ortolani, poi donata alla città di Cefalù, e l’Osteria Magno, un complesso monumentale del XIII secolo antica residenza dei Ventimiglia Marchesi di Geraci. A pochi chilometri da Cefalù è invece possibile visitare il Santuario di Gibilmanna, importante luogo di culto e di pellegrinaggio, secondo la tradizione fatto costruire da San Gregorio Magno, e la Chiesa di S. Biagio, adornata all’interno da affreschi risalenti alla scuola pittorica siciliana del XIII secolo.
Ma Cefalù non è solo arte, storia e cultura, ma anche grande tradizione con una serie di eventi tra i quali il più importante è la Festa del SS. Salvatore, patrono della città. Da non dimenticare anche la Festa del Corpus Domini, la Festa del Pane, la bella sfilata allegorica organizzata in occasione del Carnevale e la cosiddetta “Vecchia Strina”, un evento che prende il nome da una figura raggrinzita che secondo la tradizione l’ultimo giorno dell’anno scende dalla rocca per portare doni ai bambini.
Per gli amanti della buona cucina da assaggiare sono gli sfinci, un dolce tipico di Carnevale, e i catuobisi, biscotti preparati in occasione del Natale.

Foto di Cefalù

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

B & B ” Ma & Mi” 
Bed and Breakfast Cefalu

B&B La Finestra sul Parco
Bed and Breakfast Cefalù

Residence Fontana Barone
Residence Cefalù