Cerca
headregioni
News ed eventi

Ecco dove trovare le offerte speciali capodanno 2013 in Italia

Come per qualunque cosa voi necessitiate di cercare, anche per quanto riguarda le offerte speciali per il capodanno 2013 in Italia, la rete si rivela essere il miglior amico e [...]

Leggi tutto >>

Flower Film Festival: dall’11 al 15 luglio a Castell’Azzara

Si svolgerà dall’11 al 15 luglio a Castell’Azzara, la sesta edizione del Flower Film festival, evento internazionale di cinema dedicato alle espressioni e alle manifestazioni della natura e dell’arte, ideato [...]

Leggi tutto >>

Poveri ma Buoni: il 5 luglio a Firenze

Si terrà il 5 luglio a Firenze, Poveri ma Buoni, evento organizzato nell’ambito del progetto regionale Vetrina Toscana 2012 dai CAT Provinciali di Confesercenti e Confcommercio in collaborazione con Unioncamere [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Orbetello

Considerato uno dei luoghi più interessanti del territorio maremmano, a pochi chilometri dal Promontorio dell’Argentario, Orbetello si contraddistingue, oltre che per la suggestiva laguna, anche per i numerosi monumenti che caratterizzano il suo abitato.
Già insediamento etrusco, Orbetello ha conosciuto diverse dominazioni nel corso del Medioevo, diventando poi un importante centro sotto la dominazione spagnola dello Stato dei Presidi, sino ad essere incorporato nel Regno d’Italia.
Di queste diverse dominazioni sono rimaste numerose testimonianze che hanno contribuito notevolmente ad accrescere il fascino della cittadina.

Da vedere

La visita al suggestivo centro storico di Orbetello può iniziare dalla famosa Polveriera Guzman, nota per aver rifornito i garibaldini durante i moti rivoluzionari, e proseguire alla piccola Chiesa di Santa Maria delle Grazie, presso la quale è custodito un antico dipinto di scuola senese raffigurante la Vergine con il Bambino seduta sul trono tra i Santi Paolo e Pietro. Da non perdere sono poi la Porta Nova, costruita in onore del Governatore spagnolo Duca di Medina Coeli nel 1697, la Porta a Terra, con il bel ponte levatoio, e la Porta del Soccorso in travertino edificata nel 1620.
Proseguendo lungo le Mura di Ponente si giunge presso l’antica Cattedrale di Santa Maria Assunta, costruita su un antico tempio etrusco-romano e ammodernata dagli Orsini nel 1375. Lungo il Corso è possibile ammirare il Palazzo del Governatore, sormontato dalla Torre dell’Orologio e il Palazzo del Governo, realizzato invece dai Senesi nel XVI secolo. Da non perdere è, poi, il Molino spagnolo, il Forte delle Saline, utilizzato dagli spagnoli come importante presidio difensivo, la Chiesa di San Francesco, presso la quale sono custoditi antichi epitaffi in lingua castigliana, la Chiesa di San Giuseppe e la Cattedrale di Santa Maria Assunta.
Orbetello è celebre anche per la presenza delle mura ciclopiche, realizzate probabilmente dagli etruschi e per la presenza di due musei; la mostra Permanente del Frontone di Talamone e il Museo Archeologico che ha sede presso la Polveriera Guzman.

eventi

Per quanto riguarda gli appuntamenti più attesi in città da non perdere è la Festa di San Biagio, patrono della cittadina, la Corsa dei Barchini, durante la quale si sfidano i cinque rioni di Orbetello, e il festival delle Crociere, mentre dal punto di vista gastronomico l’ingrediente principale è senza dubbio il pesce con il quale si realizzano alcuni dei piatti più conosciuti come gli spaghetti alla bottarga e le anguille sfumate.

Foto di Orbetello

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

PODERE 13
Casa vacanze Orbetello

B&B La Pineta
Bed and Breakfast Orbetello