Cerca
headregioni
News ed eventi

Ecco dove trovare le offerte speciali capodanno 2013 in Italia

Come per qualunque cosa voi necessitiate di cercare, anche per quanto riguarda le offerte speciali per il capodanno 2013 in Italia, la rete si rivela essere il miglior amico e [...]

Leggi tutto >>

Flower Film Festival: dall’11 al 15 luglio a Castell’Azzara

Si svolgerà dall’11 al 15 luglio a Castell’Azzara, la sesta edizione del Flower Film festival, evento internazionale di cinema dedicato alle espressioni e alle manifestazioni della natura e dell’arte, ideato [...]

Leggi tutto >>

Poveri ma Buoni: il 5 luglio a Firenze

Si terrà il 5 luglio a Firenze, Poveri ma Buoni, evento organizzato nell’ambito del progetto regionale Vetrina Toscana 2012 dai CAT Provinciali di Confesercenti e Confcommercio in collaborazione con Unioncamere [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Pisa

Quando si parla di Pisa la prima cosa che viene in mente è senza dubbio la famosa Torre Pendente che da secoli suscita stupore e anche un po’ di timore.
In realtà Pisa è una città ricchissima di luoghi da visitare che vi lasceranno davvero senza fiato per la loro bellezza e maestosità.

Da vedere

Si può iniziare a visitare Pisa partendo dal Ponte di Mezzo, meglio conosciuto come Ponte Vecchio, visto che si tratta del ponte più antico della città. Attraversandolo si giunge sino a Piazza Garibaldi, mentre proseguendo lungo Borgo Stretto, una delle strade più importanti della città alla fine della quale è possibile ammirare San Michele in Borgo, una bellissima chiesa del XI secolo. Poco distante si trova Piazza dei Cavalieri, famosa per ospitare numerosi edifici la cui costruzione si deve a Giorgio Vasari e tra i quali spicca il famoso Palazzo dei Cavalieri, un rifacimento del Palazzo degli anziani, oggi sede della Scuola Normale Superiore , istituita nel 1810 per volere di Napoleone Bonaparte. Completano lo scenario la Fontana di Francavilla e il Palazzo dell’Orologio, anch’essi opere del Vasari.
Cuore di Pisa è tuttavia l’incantevole Piazza del Duomo, conosciuta anche come Piazza dei Miracoli, ove è possibile ammirare alcuni dei più alti esempi dell’arte romanica pisana. Da vedere assolutamente il Duomo dedicato a Santa Maria Assunta, la cui caratteristica principale risiede nel fatto di unire stile diversi come quello normanno, bizantino, paleocristiano e arabo, dando vita ad una forma d’architettura completamente innovativa. La costruzione del Duomo, da sempre considerato come il simbolo del prestigio della Repubblica Marinara, ebbe inizio nel 1064 e nel corso dei secoli si sono susseguite numerose opere di restauro. Gli altri due edifici del complesso monumentale di Piazza Duomo sono il Battistero, la cui costruzione si deve all’architetto Diotisalvi e allo scultore Nicola Pisano e considerato il battistero più grande d’Italia, e la Torre, divenuta l’emblema della città a causa della sua pendenza, dovuta al cedimento del terreno in fase di costruzione e da allora conservatasi con la sua inclinazione.
Oltre a Piazza Duomo, meglio non perdere anche una visita al Camposanto Monumentale di Pisa, considerato un luogo sacro perché i crociati vi portarono la terra santa presa sul Monte Golgata, all’Orto Botanico, costruito per volere di Ferdinando I nel 1595, il Museo dell’Opera del Duomo, che raccoglie le opere degli edifici del complesso di Piazza dei Miracoli, e il Museo Nazionale di S. Matteo all’interno del quale si trovano alcune delle opere più importanti dell’arte pisana. Ma la visita alla città non si può considerare completa se non si passeggia almeno una volta sugli spettacolari lungarni che costeggiano l’Arno, tra i quali il più nota è quello mediceo che ospita edifici storici importanti come il Palazzo dei Medici, il Palazzo Toscanelli e la Chiesa di San Matteo in Soarta. Appena fuori dalla città da vedere è il Parco Naturale Migliarino con i suoi 24mila ettari di verdi, mentre consigliata è anche un’escursione sulle Colline Pisane, ottima occasione, oltre che per godersi il paesaggio, anche per gustare i prodotti della speziata gastronomia locale.

Foto di Pisa

fotogalleryfotogalleryfotogalleryfotogallery
Powered by

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Fattoria Fibbiano
Agriturismo Terricciola