Cerca
headregioni
News ed eventi

Viaggio di benessere in Umbria

In questi tempi di crisi ci si ritrova sempre più spesso a dover fronteggiare problemi di ogni tipo che ci portano ad essere sempre più stressati. Per questo diventa necessario prendersi [...]

Leggi tutto >>

Perugia, alla scoperta di una moderna città antica

Perugia, capoluogo dell’Umbria, è una delle più famose città della regione, nonché meta turistica di eccellenza per chi desidera visitare l’Umbria. La città, ricca di arte e di storia, ha [...]

Leggi tutto >>

Carnevalandia: dal 19 febbraio al 6 marzo a Todi

Dal 19 febbraio al 6 marzo si svolgerà a Todi Carnevalandia, ovvero il classico appuntamento con il Carnevale medioevale di Todi. Una festa lunghissima e ricca di appuntamenti che porterà [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Piediluco

Frazione del Comune di Terni, Piediluco si colloca a circa 375 metri sul livello del mare e attualmente conta circa 530 abitanti. Il paese sorge sulla riva dell’omonimo lago che, insieme al fiume Velino, alimenta la cascata delle Marmore. Testimonianze di insediamenti in quest’area risalgono alla tarda Età del Bronzo, prima che il territorio venisse conquistato dai Sabini, per poi passare nel III secolo, sotto il controllo dei Romani. Tra il 1393 e il 1439 Piediluco passò poi sotto il controllo dei Trinci di Foligno, mentre successivamente Papa Eugenio IV sottomise il paese al controllo pontificio. Dopo il 1578 il feudo venne diviso tra i Poiani e i Farrattini-Poiani di Amelia che ne fecero un luogo così bello da permettere a Piedilunco di essere inserito tra le tappe del Gran Tour assieme alla cascata delle Marmore.
Tante sono quindi le bellezze da ammirare girando per questo suggestivo borgo che, fino al 1927 fu comune autonomo appartenente alla Provincia di Perugia.

Da vedere

Da vedere sono innanzitutto i ruderi della Rocca, la Chiesa di S. Maria del Colle, costruita tra l’XI e il XII secolo in stile romanico, la Chiesa e il Convento di San Francesco, costruito in ricordo della visita del Santo in questi luoghi, i ruderi della chiesa di S. Ermete, risalente all’anno 1000, e la Chiesa della Maestà, presso il Vecchio cimitero. Tra i monumenti civili, vanno invece ricordati il Palazzo Comunale, il Palazzo Poiani e il Palazzo del Podestà tutti risalenti al 1500, oltre alla bella Villalago, una villa in stile neoclassico appartenuta al Barone Eugenio Franchetti. Interessanti anche gli itinerari che si possono effettuare partendo da Piediluco; oltre al tour alla cascate delle Marmore, da vedere è anche il lago di Piediluco, posto tra le alture ricoperte di lecci, proprio al confine con il Lazio e meta indicata per i fan del velismo, del canottaggio e dello sci acquatico, e gli studi cinematografici di Papigno, dove sono stati girati film importanti come “La Vita è Bella” e “Pinocchio”.

Foto di Piediluco

fotogalleryfotogalleryfotogalleryfotogallery
Powered by

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Complesso Agrituristico La Ciriola
Agriturismo Piediluco - Marmore (Terni)

Hotel del Lago Piediluco
Hotel tre stelle Piediluco