Cerca
headregioni
News ed eventi

Cioccolentino, dall’11 al 14 febbraio a Terni

Torna a Terni dall’11 al 14 febbraio l’ottava edizione di Cioccolentino, l’appuntamento tutto dedicato al cioccolato e agli innamorati che farà rivivere la magia dell’amore e della dolcezza proprio nella [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Terni

Situata nella parte sud-occidentale dell’Umbria, tra il Lazio e la Toscana, Terni vanta delle origini antichissime, riconducibili al primo insediamento dei Naharki lungo il fiume Neri, sebbene in molti ritengano che la fondazione della città si sia avuta solo nel 672 a.C. , quando i diversi nuclei abitativi si fusero tra loro.
Oggi Terni è conosciuta soprattutto come “città dell’amore”, e non ha caso patrono è proprio San Valentino. Il fascino di questa piccola provincia umbra si deve al ricchissimo patrimonio artistico e culturale, perennemente a cavallo tra passato e presente, ma anche alla natura e agli splendidi paesaggi che circondano la città.

Da vedere

Una visita alla città deve partire senza dubbio dal suo centro storico che ha saputo conservare intatto il suo antico impianto medioevale. La città medioevale risulta divisa nei sestieri di Amingoni, Rigoni, Fabri, Castello, Adultrini e Di Sotto, tutti dominati da Porta S.Angelo, dalla quale si dipartono le antiche mura sino al parco pubblico della “Passeggiata”.
I sestieri offrono ai propri visitatori molti luoghi da ammirare ed in particolare si consiglia di recarsi nel Quartiere Castello, dove è possibili vedere Palazzo Possenti, Palazzo Mastrozzi, Palazzo Sciamanna, Palazzo Fabri e Palazzo Gazzoli.
Da non perdere è poi Piazza delle Repubblica che insieme a Piazza Solferino e Piazza Europa, rappresenta il cuore della città. Qui è possibile ammirare il bel Palazzo del Podestà, la Chiesa di San Pietro in Trivio, risalente al ‘300 e Palazzo Carrara, oggi sede della Biblioteca Civica.
Non si può perdere una visita al monumento più antico della città, San Salvatore, di epoca paleocristiana e all’interno del quale sono tutt’oggi conservati affreschi di estremo valore.
Immancabile anche una visita al Duomo della città, ricostruito nel XVII secolo , a Palazzo Bianchini-Ricciardi, ai resti dell’Anfiteatro Romano, del 32 d. C., e alla Chiesa di San Biagio, edificata nel ‘200, ma più volte rimaneggiata nei secoli.
Infine meritano una visita anche i Musei Civici di Terni, situati presso Palazzo Fabrizi, e la Pinacoteca Comunale, presso la quale sono custodite importantissime opere a carattere religioso dipinte da artisti come Matteo D’Amelia, ma anche opere di contemporanei come Mirò, Severini e Picasso.
Per quanto concerne il folklore uno degli eventi più importanti della città è legato al santo patrono, San Valentino. Durante la Festa della Promessa, infatti, coppie di futuri sposi si scambiano una promessa d’amore, chiedendo la benedizione del santo. Ad aprile ha invece luogo la Corsa dell’anello, una rievocazione storica medioevale.
Infine gli amanti del gusto potranno farsi una bella scorpacciata con i piatti tipici e i prodotti del luogo. Tra questi si ricordano le ciriole, la pizza dolce e il mazza fegato, il tutto accompagnato da un buon bicchiere di Orvieto.

Foto di Terni

fotogalleryfotogalleryfotogalleryfotogallery
Powered by

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

Complesso Agrituristico La Ciriola
Agriturismo Piediluco - Marmore (Terni)

B&B Vento tra gli ulivi
Bed and Breakfast terni