Cerca
headregioni
News ed eventi

Le Colline del Chianti

La Toscana è considerata una delle regioni più belle, non solo d’Italia, ma del mondo. Bellezza nella bellezza, in Toscana, troviamo una vasta area collinare, tra Firenze e Siena, denominata [...]

Leggi tutto >>

Ibiza tra spiagge e divertimento notturno, qualche consiglio per vivere l’isola a trecentosessanta gradi

Ibiza è una delle isole più famose del mondo, un luogo incantevole in cui le spiagge si susseguono l’una dietro l’altra offrendo delle giornate di assoluto relax e panorami mozzafiato, [...]

Leggi tutto >>

Estate 2013, alla scoperta delle spiagge più belle d’Italia

Molte persone credono che sia necessario andare all’estero per riuscire a vivere una vacanza di mare davvero eccezionale. Niente di più sbagliato, ci sono dei luoghi di mare in Italia [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su La Thuile

La Thuile sorge nel Vallone di La Thuile e fa parte della Comunità Montana Valdigne Mont Blanc. La Thuile è l’unico comune della valle omonima e sorge al confine con la Francia alla quale è collegata con il Colle del Piccolo San Bernardo, la cui presenza rende quasi certa la presenza di insediamenti umani sin da tempi piuttosto antichi. Nel periodo romano il comune era denominato Ariolica, mentre nel corso del Medioevo portava il nome di Thuila. Il toponimo attuale è stato assegnato al comune nel 1760, sostituito nel periodo fascista con quello di Porta Littoria. Per quanto concerne l’origine del nome odierno, pare che questo derivi da una voce del patois valdostano che sta ad indicare la Losa, ovvero una pietra appiattita per tetti molto tipica delle regioni del Monte Bianco. Dal punto di vista storico la cittadina fu tra i primi domini di Casa Savoia alla quale apparteneva nel X secolo. La sua importanza fu soprattutto militare visto che tra il XVIII e il XX secolo ebbe una grande valenza strategica, essendo il Colle del Piccolo San Bernardo a guardia del passaggio tra Tarantasia e il Ducato d’Aosta.
Il Colle del Piccolo San Bernardo ha quindi avuto una grande importanza nella storia cittadina ma ha anche rivestito una grande valenza “culturale”, visti i numerosi ritrovamenti archeologici effettuati in zona.

Sul passo, infatti, sono stati rinvenuti i segni della presenza dei Salassi, una popolazione pre-romana di origine celtica che ha lasciato come testimonianza più viva i cosiddetti “cromlech”, ovvero serie di pietre distribuite in forma circolare. Più numerose sono le costruzioni di epoca romana come la mansio orientale ed occidentale, il fanum gallo-romano e la colonna di Giove, mentre risale al XX secolo il Giardino botanico alpino Chanousia. Tra gli altri luoghi da visitare bisogna poi citare la Chiesa parrocchiale di San Nicola, del XII secolo, e le fortificazioni militari costruite dal Principe Tommaso nel corso del XVII secolo.
Oggi La Thuile è una rinomata località sciistica nota a livello europea grazie al collegamento con la località francese di La Rosière, alle sue vette, ad un clima particolarmente favorevole e a ben 80 piste per la pratica dello sci alpino e di fondo. Tra gli eventi va ricordata soprattutto la “Fete des bergers”, ovvero la Festa dei Pastori, che si tiene in estate presso il Colle del Piccolo San Bernardo.

Foto di La Thuile

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

CHALET EDEN HOTEL
Hotel quattro stelle La Thuile