Cerca
headregioni
News ed eventi

Venezia Jazz Festival: dal 20 al 31 luglio a Venezia

Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con Venezia Jazz festival che si terrà a Venezia dal 20 al 31 luglio. La quinta edizione di questa interessante kermesse musicale vedrà la direzione artistica [...]

Leggi tutto >>

Piazze dei Sapori: dal 19 al 22 aprile a Verona

Ritorna l’appuntamento con Piazze dei Sapori, evento gastronomico che si terrà a Verona dal 19 al 22 aprile. Da dieci anni Piazze dei Sapori è la kermesse che porta nei [...]

Leggi tutto >>

Vittorio Veneto Film Festival: dal 18 al 21 aprile a Vittorio Veneto

Si svolgerà dal 18 al 21 aprile a Vittorio Veneto la terza edizione del Vittorio Veneto Film festival, rassegna di cinema per ragazzi, quest’anno dedicata al grande regista François Truffaut. Il [...]

Leggi tutto >>

Informazioni turistiche su Bardolino

Posto sulla riviera orientale del Lago di Garda, il Comune di Bardolino sorge su un territorio collinare a circa 30 chilometri da Verona. Le sue origini sono piuttosto antiche ed affondano nella civiltà palafitticola Italiaca, della quale sono state trovate in zona numerose testimonianze. Il nome si riallaccia probabilmente alla tradizione e al patrimonio germanico; Bardolino si riallaccerebbe a Pardali o Bardali, il nome della figlia del re Aulete, fondatore della città di Mantova.
Nel corso dei secoli, Bardolino ha subito domini ed invasioni diverse che hanno lasciato nel suo territorio dei segni tangibili e delle alte testimonianze artistiche e storiche.

Da vedere

Il primo edificio sicuramente da visitare è la bella chiesa di San Zeno, che costituisce il patrimonio più alto della città di Bardolino. Questa chiesa è infatti considerata come uno dei più importanti monumenti di origine carolingia in Italia, costruita verso la fine del IX secolo e presso la quale è possibile ancora ammirare delle decorazioni originali. Da vedere è anche la Chiesa di S. Severo, in perfetto stile romanico e costruita verso la fine del XII secolo, sebbene il nucleo originario della costruzione risalga al X secolo. Da segnalare un bel ciclo di affreschi del XII-XIV che adorna l’interno della costruzione.
In località Cisano di Bardolino merita una visita la pieve di Santa Maria, una chiesa del XII secolo che conserva ancora intatte alcune sue parti appartenenti al nucleo originario e datate VIII secolo. Da non perdere sono anche il Museo del vino, allestito presso la Cantina dei F.lli Zeni e dove è possibile ammirare i principali attrezzi vitivinicoli per la lavorazione dell’uva e la preparazione del vino, e il Museo dell’Olio, istituito nel 1987, il quale raccoglie le antiche attrezzature olearie, ma anche documenti ed arnesi in legno legati alla storia della produzione dell’olio d’oliva.
Da citare anche le numerose ville che arricchiscono il comune e tra le quali meritano una visita Villa Guerrieri, Villa Betteloni e Villa Bottagisio, mentre chi volesse spingersi un po’ fuori dal centro cittadino può visitare, a circa 5 chilometri di distanza, lo splendido eremo camaldolese dal quale si gode una magnifica vista.
Per quanto concerne i prodotti del territorio, Bardolino si distingue soprattutto per la produzione di vini molto pregiati e per la lavorazione sapiente delle olive dalle quali si ricava un ottimo olio extra-vergine.

Foto di Bardolino

fotogalleryfotogalleryfotogalleryfotogallery
Powered by

Località nella stessa regione

Strutture in rilievo

relais san michele
Bed and Breakfast Rivoli veronese

B&B Soleluna
Bed and Breakfast Bardolino